Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News San Paolo, il Comune: “Potremmo non concederlo al Napoli”

San Paolo, il Comune: “Potremmo non concederlo al Napoli”

napoli-chievo
Stadio ‘San Paolo’: foto @napolicalciolive.com

San Paolo Comune – Arrivano ancora ‘minacce’ da parte del Comune di Napoli nei confronti della società azzurra per quanto riguarda la questione stadio.

Il Napoli dovrà ricominciare a lavorare dopo la batosta ricevuta in campionato dalla Sampdoria. La squadra di Giampaolo ha avuto la meglio su una formazione ancora non al top della forma e che, come ribadito dallo stesso De Laurentiis, ha bisogno ancora di qualche settimana per imparare gli schemi del nuovo allenatore. Intanto, però, a tenere banco in casa azzurra è la questione San Paolo. Il comune e la società continuano a farsi la ‘guerra’ e non sembra si possa arrivare in breve ad un accordo tra le parti. Diego Vanzoni, consigliere comunale di Napoli, ha dichiarato a Radio Marte: “Abbiamo tenuto la commissione trasparenza, non è cambiato nulla. Continua ad esserci il segreto sulla bozza di convenzione tra società e Comune di Napoli. Nelle prossime ore faremo ricorso al Prefetto perché c’è un tema di ordine pubblico e con la rottura del rapporto istituzionale”.

San Paolo, la ‘minaccia’ del Comune

Dopodiché, Vanzoni ha lasciato intendere che esiste la possibilità che l’impianto di Fuorigrotta venga negato al presidente De Laurentiis, visti i cattivi rapporti creatisi e il mancato pagamento di alcune fatture da parte del patron del Napoli: “Il Comune di Napoli potrebbe anche non concedere lo stadio a De Laurentiis. Può esserci questo rischio perché non c’è un rapporto formale né una convenzione firmata e per questo ritengo sia opportuno l’intervento del Prefetto. Poi, c’è l’inadempienza delle fatture non pagate”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!