Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Mertens molto più di una riserva di lusso: sarà fondamentale anche quest’anno

Mertens molto più di una riserva di lusso: sarà fondamentale anche quest’anno

insigne mertens napoli
Lorenzo Insigne e Dries Mertens © Getty Images

Dries Mertens ha cominciato dalla panchina nei primi tre match di campionato del Napoli, ma Carlo Ancelotti punta forte su di lui per la stagione.

Il Napoli di Carlo Ancelotti presenta ancora alcune analogie con quello di Maurizio Sarri, secondo alcuni. Eppure delle cose sono cambiate, come ad esempio il ruolo di Dries Mertens. Vedremo il belga più lontano dalla porta, per favorire un centravanti di ruolo come Arkadiusz Milik. Ma Ancelotti è consapevole del valore del numero 14 azzurro e sa che, se portato nelle condizioni di tirare verso la porta avversaria, può fare davvero male. Non lo ha scoperto di certo Ancelotti: i numeri di Mertens sono strepitosi, con 22 gol segnati nella scorsa stagione e ben 34 in quella precedente in tutte le competizioni. La vena realizzativa dell’ex PSV Eindhoven è strepitosa, anche per la qualità dei gol segnati, quasi tutti di pregevole fattura. Adesso, complice il Mondiale, Mertens si è ritrovato a partire dalla panchina nelle prime tre giornate, ammettendo anche di pagare dazio per via della stanchezza.

Mertens asso nella manica anche con Ancelotti

Ma quando starà meglio, non si potrà fare a meno di uno come lui. E nei primi tre match stagionali è anche entrato sempre in campo, finendo con l’avere un peso specifico determinante nel successo contro il Milan, grazie al gol vittoria messo a segno. Mertens non può essere considerato un panchinaro. Poi, come Ancelotti ha spesso sottolineato, ci sarà bisogno di tutti e tanti calciatori del Napoli avranno modo di poter fare la differenza nelle tante competizioni stagionali. Lo stesso Ancelotti poi è specialista nel disinnescare subito le grane ed i malumori di chi gioca meno. Alla fine il minutaggio di Mertens risulterà ancora una volta importante (si parla anche di rinnovo), specialmente se lo schema adottato sarà in via definitiva il 4-2-3-1, nel quale il belga avrà licenza di svariare su tutto il fronte d’attacco.

Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!