Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Bari, Giancaspro ricorre al Tar per annullare assegnazione ad ADL

Bari, Giancaspro ricorre al Tar per annullare assegnazione ad ADL

De Laurentiis Napoli
Aurelio De Laurentiis ©Getty Images

L’ex patron del Bari Cosmo Giancaspro ha effettuato un ricorso al Tar per ottenere la revoca dell’assegnazione del titolo sportivo del Bari ad Aurelio De Laurentiis

Come riferito dall’agenzia ‘Ansa’, società Football club Bari 1908 Spa (in liquidazione) e il suo legale rappresentante Cosmo Giancaspro hanno depositato ricorso al Tar Puglia contro il Comune di Bari e nei confronti della società sportiva calcio Bari Ssc Arl di Luigi De Laurentiis (quale contro interessato). Il tutto per l’annullamento, previa sospensione, dell’avviso pubblico e di tutti gli atti della procedura di assegnazione del titolo sportivo, della revoca della concessione dello Stadio San Nicola e della successiva delibera di concessione temporanea dello stadio e della nota con cui il sindaco, Antonio Decaro, ha chiesto alla Figc l’attribuzione del titolo sportivo alla Città di Bari per la partecipazione al campionato Lega nazionale dilettanti.

Bari, Giancaspro vuole riprendersi il Bari e ripartire dalla Terza Categoria

Chiedono quindi “l’annullamento della convenzione stipulata tra il Comune e la Bari Ssc” e la “condanna al risarcimento danni subiti dal Fc Bari a causa di quei provvedimenti impugnati e del comportamento doloso e colposo del Comune”. Nei prossimi giorni, secondo quanto riportato da ‘SoloLecce.it’, Giancaspro depositerà richiesta di annullamento dell’assegnazione del titolo sportivo al nuovo Bari di De Laurentiis chiedendo anche la revoca della concessione dello stadio assegnata alla nuova squadra guidata dal patron del Napoli. La F.C. Bari 1908 si iscriverà entro il 30 settembre al campionato di Terza Categoria. Grazie a questa iscrizione Giancaspro potrà tenere i loghi, i trofei minori, i diritti di immagine e la storia del Bari.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!