Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Repice: “Scudetto già vinto dalla Juventus! Piatek, aspettiamo 3-4 stagioni”

Repice: “Scudetto già vinto dalla Juventus! Piatek, aspettiamo 3-4 stagioni”

Napoli su Piatek
Krzysztof Piatek © Getty Images

La Juventus in campionato sembra inarrestabile nonostante le belle prestazioni del Napoli di Carlo Ancelotti che tenta di tenere il passo e mantenere aperto il campionato

I bianconeri infatti fino a questo momento non hanno avuto la minima battuta di arresto e secondo alcuni addetti ai lavori correranno così verso l’ottavo Scudetto consecutivo. La pensa così anche Francesco Repice, noto radiocronista ‘Rai’, che ha rilasciato alcune dichiarazioni a tal proposito alla redazione di ‘JuveNews.eu’: Questa Juve sembra non avere rivali, secondo lei può perdere in questo campionato o le vincerà tutte fino alla fine? “Io non so se le vincerà tutte da qui alla fine, so solo che ha già vinto il campionato, questo è poco ma sicuro. E’ nettamente la più forte, dovrebbe succedere qualcosa di assolutamente imprevedibile perché la Juventus possa perdere questo Scudetto. Sicuramente vincerà il campionato, Allegri sicuramente si arrabbierà se lo diciamo già ora ma per me è così (ride, ndr)”.

Calciomercato Napoli, Repice: “Andiamoci piano su Piatek”

Dalle vicende di campo si è passati poi a trattare quelle di calciomercato Napoli. Con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che appare essere determinato a fare di tutto per acquistare Piatek, attuale capocannoniere della Serie A, dal Genoa nonostante la concorrenza serrata in Italia ed in Europa. Repice però consiglia di essere cauti con gli entusiasmi sull’attaccante polacco. Questa la sua risposta a questa domanda: Pensa che Piatek può rientrare tra le prime 5 punte al mondo nel giro di due anni? “Sì, però io direi di andarci piano. Ho visto tanti calciatori fare tanti gol nelle prime giornate di campionato e andare bene ma che poi si sono persi, nemmeno in dei bicchieri d’acqua ma in delle tazzine di caffè. Starei un po’ tranquillo, sicuramente è un giocatore importante, giovane e ha tutto per esplodere e per emergere. Io però gli attaccanti, come i portieri, tenderei a valutarli dopo 3 o 4 stagioni ad alto livello”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!