Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato PSG-Napoli, Cavani è scontento in Francia. E ADL lancia l’amo…

PSG-Napoli, Cavani è scontento in Francia. E ADL lancia l’amo…

Ritorno Cavani
Edinson Cavani © Getty Images

Si parla di un Edinson Cavani non esattamente felice a Parigi. L’uruguaiano vive all’ombra di Neymar e Mbappé, il Napoli sarebbe pronto a riabbracciarlo.

Sarà il grande protagonista di PSG-Napoli: parliamo ovviamente di Edinson Cavani, che da cinque stagioni ormai ha lasciato la maglia azzurra alla quale ha dato ed avuto tanto. Il bomber uruguaiano non è più un ragazzino ma un uomo fatto e formato, e questo già da tempo. Nella capitale francese però l’impressione è che questa storia si trovi nella sua parte conclusiva. Cavani è soverchiato mediaticamente da due mostri come Neymar e Mbappé, con quest’ultimo che, essendo francese e soprattutto avendo ricevuto i meriti maggiori per la vittoria della Francia in Coppa del Mondo, viene ora coccolato oltremodo. ‘La Gazzetta dello Sport’ in edicola oggi parla di una situazione da parte del Matador non di disagio, ma comunque certamente non delle più desiderabili. Secondo quanto risulta alla redazione di Calciomercatonews.com, dopo le trattative estive adesso qualcosa potrebbe cambiare, con l’attaccante che va verso i 32 anni.

Cavani, a Napoli troverebbe tutto ciò che desidera

Il giornale milanese riporta che il giocatore “forse sembra essersi un pò pentito di non aver forzato la mano con la sua dirigenza per favorire una cessione nella scorsa estate”. Il Napoli intanto non ha smesso di pensarlo: di lui ha parlato ieri Aurelio De Laurentiis, mostrandosi possibilista su un nuovo approdo di Cavani nella piazza alla quale lui afferma spesso di sentirsi legato. Ovviamente tutto dipende dall’aspetto economico: il giocatore guadagna oltre 10 milioni di euro a stagione, una cifra del tutto fuori dai parametri del Napoli. “Ma se Edinson si abbassasse lo stipendio sarebbe l’ideale per Ancelotti”. L’uruguaiano ritroverebbe la maglia azzurra ed in più uno dei migliori allenatori al mondo, oltre che una squadra estremamente più forte rispetto a quella che lasciò nell’estate del 2013. Si tratta naturalmente di suggestioni, che però con la volontà di tutte le parti in causa possono anche tramutarsi in realtà.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!