Home Le Rubriche di napolicalciolive.com PSG-Napoli, dopo ieri l’impresa al ritorno è più che possibile

PSG-Napoli, dopo ieri l’impresa al ritorno è più che possibile

PSG Napoli ritorno
PSG-Napoli, gli azzurri devono crederci in vista del ritorno ©Getty Images

Personalità, organizzazione, rapidità e capacità di reggere l’urto nelle difficoltà: solo la sfortuna ha impedito la vittoria agli azzurri in PSG-Napoli.

Marek Hamsik si è espresso su PSG-Napoli, partita giocata ieri e nella quale gli azzurri hanno visto svanire la vittoria al 93′. Il capitano del Napoli ha parlato di un duro colpo: “Fa male perdere 2 punti così”. Ma resta quanto fatto caratterialmente, con un evidente ed importante salto di qualità compiuto in termini di personalità. Tutto vero: difatti andare a Parigi e vincere fino al 90′ non è cosa da tutti. La squadra azzurra è stata la prova che le idee battono i milioni. E ieri il Paris Saint-Germain tutto sembrava meno una squadra che lotta per grandi traguardi. Le grandi sfide che hanno segnato la storia recente del club francese in Europa sono esemplificative: molto spesso il PSG non ha saputo replicare quanto di buono fatto nell’ambito dei confini nazionali, dove spesso vince con tre, quattro o più gol di scarto.

PSG-Napoli, gli azzurri sono stati superiori in tutto

Sul palcoscenico internazionale le cose sono ben diverse. Ed ora la prestazione di ieri, più che il risultato, consentirà agli uomini di Carlo Ancelotti di guardare con maggiore fiducia alla sfida di ritorno. Lì ci saranno due vantaggi da tenere in considerazione: il fattore campo, che già contro il Liverpool aveva fatto la differenza, e poi la possibilità di ottenere un pareggio per 1-1, che favorirebbe direttamente il Napoli nella classifica degli scontri diretti, oltre che per la miglior differenza reti negli stessi. Ed ora diventa ancora più d’obbligo per Insigne e compagni ottenere i 3 punti contro un avversario costruito per fare paura e che in Europa invece non incute affatto timore.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!