Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Empoli 5-1, cronaca e tabellino: Mertens show

Napoli-Empoli 5-1, cronaca e tabellino: Mertens show

Mertens Napoli Empoli

Mertens ©Getty Images

Il Napoli cala la cinquina contro l’Empoli. Al San Paolo è festa grande con la tripletta di Mertens e le reti di Insigne e Milik. La Juve è sempre più vicina. 

Cinque gol contro l’Empoli. Continua la marcia inarrestabile del Napoli che cala la cinquina contro la squadra toscana guidata da Andreazzoli. Una tripletta di Mertens e le reti di Insigne e Milik regalano tre punti preziosi agli azzurri che si avvicinano alla Juventus, impegnata domani contro il Cagliari. Ecco il tabellino della gara:

Napoli (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Ruiz (18’ st Callejon), Rog (18’ st Allan), Diawara, Zielinski (38’ st Milik); Insigne, Mertens. Allenatore: Ancelotti.
Empoli (4-3-2-1): Provedel; Di Lorenzo, Silvestre 6, Maietta 5.5, Antonelli 6.5; Acquah 6 (23’ st Pasqual 6), Bennacer 6, Traore 6; Ucan 6 (35’ st La Gumina sv), Krunic 6.5 (22’ st Zajc 6); Caputo 6.5.
Arbitro: Pairetto di Nichelino
Marcatori: 9’ pt Insigne, 38’ pt Mertens, 13’ st Caputo, 19’ st Mertens, 45’ st Milik, 48’ st Mertens.
Ammoniti: Bennacer, Di Lorenzo.

Napoli-Empoli 5-1, le pagelle

Karnezis 6 – Poco impegnato quasi mai, sul gol di Caputo non ha alcuna colpa.

Malcuit 6,5 – spinge spesso sulla fascia destra che a volte si dimentica della fase difensiva. Ma questa sera è stato davvero super.

Maksimovic 6 – In un inizio di stagione scoppiettante forse questa è la prestazione meno convincente. Distratto in diverse occasioni, anche sul gol di Caputo dove fa salire male la difesa. Finora molto meglio da terzino.

Koulibaly 7 – La discesa libera che porta al gol di Insigne è qualcosa di impressionante, sembra abbia i rollerblade ai piedi. Roba che neanche un terzino, con in più lo scarico al momento giusto. Peccato per l’errore sul gol di Caputo, ma non si può avere tutto dalla vita.

Hysaj 6,5 – Attento in fase difensiva, poco propositivo in fase di spinta, anche perché dall’altra parte c’è un Malcuit che invece alla sgroppata non rinuncia mai.

Fabiàn 6 – Sempre al posto giusto, sempre (o quasi) la cosa giusta, anche quando gioca di fino. Cala un po’ nella ripresa, del resto nell’ultimo mese è fra quelli che hanno giocato di più. Dal 63′ Callejon 6,5 – Ha il merito di spingere praticamente subito, appena entra in campo, spostando il pendolo del match di nuovo verso il Napoli. Bene così.

Rog 6 – Confusionario e impreciso come sempre, ci mette comunque un’animosità fuori dal comune che consente di sopperire anche a qualche evidente limite tattico. Dal 63′ Allan 6,5 – Basta il suo ingresso in campo per dare la scossa ad un Napoli che era in evidente sofferenza. Lui e Callejon orchestrano la ripresa azzurra per il gol del 3-1.

Diawara 5,5 – Compassato, spesso fuori dal vivo del gioco, proprio lui che ne dovrebbe essere il faro. Sembra involuto, peccato: era uno dei ’97 più promettenti al mondo. Il tempo per rifarsi, comunque, c’è tutto.

Zielinski 6 – nelle ultime settimane il polacco non è pimpante come in passato. Dall’82’ Milik 7 – pochi minuti in campo per timbrare il cartellino. La gestione di Ancelotti ha ancora una volta la meglio.

Mertens 8 – tre gol, uno più bello dell’altro. Questa sera il folletto belga ha dimostrato ad Ancelotti perché vuole giocare sempre dal primo minuto.

Insigne 7 – Ormai ha imparato a segnare in tutti i modi, cerca sempre la soluzione più funzionale e soprattutto tira in continuazione, in modi sempre diversi. Addio tiroaggiro, ormai Lorenzo vuole buttarla dentro. E ci riesce anche stasera.

All. Ancelotti 7,5 – Partita messa in ghiaccio già nel primo tempo, poi l’Empoli torna improvvisamente sotto ma è impressionante come riesca a cambiare l’inerzia del match con due cambi. Si sposta completamente il baricentro della gara, ed è subito 3-1 e poi la goleada. Vincere 5-1 con le riserve in campo è tanta, tanta roba.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!