Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Chievo, le probabili formazioni: spazio a Milik, c’è Fabian

Napoli-Chievo, le probabili formazioni: spazio a Milik, c’è Fabian

Video Albiol
Hamsik e Albiol in Genoa-Napoli ©Getty Images

Napoli-Chievo probabili formazioni – Gli azzurri torneranno in campo dopo la sosta Nazionale. Alle 15 gli uomini di Ancelotti affronteranno al San Paolo il Chievo Verona. 

Ripartire con una vittoria, questo è l’obiettivo del Napoli. Alle 15 gli azzurri se la vedranno con l’ultima della classe, il Chievo Verona, guidato dal neo-allenatore Mimmo Di Carlo dopo le dimissioni di Gian Piero Ventura. Ancelotti va verso la conferma del 4-4-2: tra i pali ci sarà il colombiano Ospina. In difesa spazio a Malcuit a destra con Mario Rui sulla fascia sinistra: turno di riposo per Hysaj. Al centro della retroguardia azzurra giocheranno Albiol e Koulibaly, mentre a centrocampo spazio a Rog e Hamsik. Sulle corsie esterne agiranno Callejon e Fabian con Milik e Insigne il tandem d’attacco. Mertens, che ha preso una botta in allenamento, partirà inizialmente dalla panchina.

Il neo-tecnico del Chievo, Mimmo Di Carlo, sembra intenzionato a schierare il 4-3-2-1 con Sorrentino in porta. Difesa a quattro con Depaoli, Bani, Rossettini e Barba a sinistra. In cabina di regia c’è Radovanovic con Obi e Hetemaj ai suoi lati. In avanti Meggiorini e Birsa a supporto di Stepinski.

Se non vuoi perderti tutte le notizie su Napoli-Chievo CLICCA QUI!

Napoli-Chievo, le scelte di Ancelotti e Di Carlo

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Rog, Hamsik, Fabian Ruiz; Insigne, Milik. All. Ancelotti

CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Obi, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Meggiorini; Stepinski. All. Di Carlo

Vi suggeriamo comunque di consultare la percentuale di discesa in campo dei singoli giocatori tramite la App di Fantagazzetta per il Fantacalcio, molto utile per gli amanti del fantasy game preferito dagli italiani.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!