Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Malcuit, l’agente: “Mi ha detto che fatica a trovare il ritmo se...

Malcuit, l’agente: “Mi ha detto che fatica a trovare il ritmo se riposa troppo”

Ballottaggi Napoli
Kevin Malcuit ©Getty Images

Kevin Malcuit si è rivelato senza ombra di dubbio un acquisto azzeccato. Il francese però avrebbe confessato di volere cambiare un aspetto.

Kevin Malcuit fa fatica a tenere la condizione”. L’allarme lo lancia non uno qualunque bensì Bruno Satin, il suo procuratore. L’agente del fluidificante di destra del Napoli ha parlato a Radio Kiss Kiss, la radio ufficiale della società azzurra, dove però l’intervento rilasciato è stato generalmente in ottica positiva. “Il ragazzo ha fatto bene fino ad oggi e la cosa non mi stupisce, nonostante sia al suo primo anno in un club che ambisce a vincere tutto. Certo, l’idea era quella di entrare in competizione con il solo Hysaj, invece a volte deve misurarsi anche con Maksimovic e persino con Callejon”, dice Satin. La concorrenza insomma è tanta, “ma Malcuit non ha mai avuto paura e credo che abbia dimostrato di essere un elemento che può tornare molto utile al Napoli”.

Malcuit pronto a rendersi utile, “Ma vorrebbe giocare di più”

Per il numero 2 dei partenopei le cose non sono state sempre facili. “Il suo percorso è stato alquanto complicato prima di sbarcare in maglia azzurra. È stato nel vivaio del Monaco da giovanissimo, ma allora non riuscì ad ottenere un contratto. Si era reso necessario cercare visibilità in seconda e terza divisione francese prima di imporsi all’attenzione di tutti. Ora è arrivato al Napoli in quel che ritengo sia il momento migliore della sua carriera. È maturato e migliorato molto. In più ha trovato un allenatore eccezionale come Ancelotti, il cui staff non è da meno. Mi ha però confidato che trova difficile il fatto di trovare la condizione ideale quando per un motivo o per un altro non scende in campo per più di due o tre partite”.

LEGGI ANCHE –> Napoli, inversione di tendenza della difesa: troppi i gol subiti all’andata