Home Le Rubriche di napolicalciolive.com FINALE – Napoli-Sassuolo 2-0 (14′ Milik, 73′ Fabian): ora il Milan ai...

FINALE – Napoli-Sassuolo 2-0 (14′ Milik, 73′ Fabian): ora il Milan ai quarti di Coppa Italia

milik napoli-sassuolo
Milik sblocca Napoli-Sassuolo © Getty Images

Napoli-Sassuolo 2-0 tabellino

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon (82′ Younes), Diawara, Ruiz, Ounas (71′ Allan); Insigne, Milik (90′ Gaetano).
All. Ancelotti

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio (83′ Dell’Orco); Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Boateng (69′ Babacar), Djuricic (69′ Boga).
All. De Zerbi

MARCATORI: 15′ Milik, 74′ Ruiz
ASSIST: Milik
AMMONITI: Maksimovic, Mario Rui, Ounas (N); Magnani, Peluso, Locatelli, Berardi (S)


Parla Fabian Ruiz: “Abbiamo fatto bene, non era facile, ora pensiamo al ritorno in campionato con la Lazio. I biancocelesti hanno individualità importanti, ma giocheremo in casa nostra e questo ci faciliterà le cose. Mister Ancelotti è molto importante per me, mi sta insegnando molto ma io so che devo ancora lavorare molto”.

95′ – FINITA! Napoli-Sassuolo 2-0, a fine gennaio ci sarà lo scontro col Milan ai quarti di finale di Coppa Italia.

93′ – Gaetano quasi quasi non ti segna il gol al debutto ufficiale! Magnani lo anticipa in corner.

91′ – Insigne cerca la bellezza all’efficacia: destro a giro in area che manca il bersaglio.

90′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

89′ – Debutto assoluto per Gianluca Gaetano con la prima squadra del Napoli: il bravo Primavera azzurro entra al posto di Arkadiusz Milik.

88′ – Ospina dice di no a Locatelli! Che parata! L’ex Milan colpisce in scivolata da pochi passi, palla centrale rasoterra ma da lì non è mai facile.

82′ – C’è spazio pure per Younes, che sostituisce Callejon. Nel Sassuolo ecco Dell’Orco per Rogerio.

79′ – Sassuolo vicino alla rete, il Napoli si salva in angolo.

75′ – Punizione di Insigne che dà l’illusione del gol…!

73′ – Lancio di Insigne dalla fascia destra, Magnani buca l’intervento e Milik dalla sinistra serve Fabian Ruiz in inserimento. Saettata imprendibile col sinistro forte ed angolato rasoterra per il raddoppio del Napoli.

73′ – GOL! GOL! GOL! FABIAN RUIZ! Quarto centro stagionale per il nostro talento!

71′ – Sensi spara da fuori, Ospina si distende a sinistra e trattiene il pallone che è arrivato forte e di contrabbalzo all’angolo basso sinistro.

71′ – Fuori Ounas nel Napoli, c’è Allan.

71′ – Ennesimo ammonito dell’incontro: è Mario Rui, che stende Berardi.

70′ – Doppio cambio nel Sassuolo: entrano Babacar e Boga per Djuricic e Boateng.

67′ – Difesa del Napoli piazzata molto male, ma il Sassuolo giostra male l’azione ed alla fine spazza Koulibaly. Sul rovesciamento di fronte Rogerio anticipa Ounas in maniera decisiva in angolo.

63′ – Ammonito anche Ounas: prima di lui è toccato a Maksimovic.

58′ – Quarto ammonito per il Sassuolo: è Peluso, che ha trattenuto irregolarmente Ounas. Ora gli emiliani hanno entrambi i centrali di difesa sul taccuino dei cattivi.

47′ – Brutto fallo di Locatelli, ammonito il neroverde. Grande intervento di Koulibaly poco prima su Duncan.

45′ – Ricomincia Napoli-Sassuolo con il secondo tempo.

Nikola Maksimovic alla Rai: “Abbiamo cominciato bene e ci sono state anche 3-4 occasioni per chiuderla. È ciò che dobbiamo fare per evitare qualsiasi brutta sorpresa. Ora cercheremo di analizzare qualche errore compiuto in questa prima frazione di gioco. Come testa e come gambe stiamo molto bene”.

47′ – Fine primo tempo, Napoli-Sassuolo 1-0 per ora.

44′ – Due i minuti di recupero.

43′ – Ammonito anche Mignani.

43′ – Fallaccio di Berardi su Diawara, scatta il giallo.

39′ – Ounas in mezzo per Milik, Magnani salva il Sassuolo!

36′ – Ma non è gol! Al VAR emerge un tocco di avambraccio di Locatelli prima del tiro di Berardi, l’arbitro Chiffi annulla!

34′ – Pareggia il Sassuolo: tiro di Berardi, Ospina respinge, poi pessimo rinvio di Maksimovic. Djuricic serve in profondità Locatelli che segna.

28′ – Ritmi non elevati, il Napoli riesce a controllare bene.

19′ – Punizione di Berardi, para facile Ospina.

14′ – GOL! MILIK! Il nostro bomber segna il suo settimo gol nelle ultime sette partite! Cross di esterno destro di Insigne da sinistra, Pegolo smanaccia in tuffo ma il pallone colpisce il polacco che insacca in area piccola di petto!

9′ – Ripartenza del Napoli iniziata da Milik e proseguita da Mario Rui ed Insigne, palla in diagonale al lanciatissimo Callejon che però si vede il diagonale respinto da Pegolo!

9′ – Grave errore però subito dopo della difesa azzurra, Berardi non ne approfitta per poco.

8′ – Gran disimpegno di Koulibaly verso Ospina, applausi dello stadio.

5′ – Tiro da lontano di Duncan, deviato da Koulibaly: calcio d’angolo.

1′ – Fischio d’inizio di Chiffi di Padova, inizia Napoli-Sassuolo.

20.40 – Parla anche David Ospina: “Il Napoli ha tre ottimi portieri, c’è sana competizione tra di noi e sta ad Ancelotti ed al suo staff scegliere chi fa giocare. L’importante è che tutti noi diamo sempre il massimo quando scendiamo in campo”.

20.30 – Sebastiano Luperto alla Rai: “Serve intelligenza per partite come questa, senza trascurare alcun dettaglio. La squadra è tornata molto motivata dalle vacanze di Natale”.

20.25 – Ci sono circa 15mila spettatori in questa fredda giornata di gennaio per la prima gara del 2019 del Napoli.

20.10 – Tocca anche al Napoli tastare il manto erboso, tra gli applausi dei presenti.

20.05 – In campo i giocatori del Sassuolo per un breve riscaldamento.

19.50 – Per Napoli-Sassuolo di oggi assenti Hamsik, Mertens ed Albiol infortunati e Verdi squalificato.

19.35 – Squadra in pullman direzione ‘San Paolo’, l’arrivo previsto a breve.

19.25Queste le formazioni ufficiali del match.

19:05 – Benvenuti tifose e tifosi azzurri alla diretta testuale di Napoli-Sassuolo. La partita, valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia, metterà di fronte una delle due contendenti al Milan. Nel caso in cui fossero gli azzurri a dovercela fare – rispettando così il pronostico odierno – ci sarà un doppio Milan-Napoli tra il 25 ed il 30 gennaio prossimi, essendoci anche la sfida di campionato. E curiosamente sarebbe avvenuto lo stesso anche nel caso in cui fosse stata la Sampdoria a vincere contro i rossoneri ed a guadagnarsi il diritto di sfidare eventualmente il Napoli.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!