Milan-Napoli 2-0, le pagelle: male Maksimovic, Insigne evanescente

0
141
Milan Napoli pagelle
Milan Napoli

Il Napoli fuori dalla Coppa Italia. Gli uomini di Ancelotti cadono in casa del Milan grazie alla doppietta di Piatek, alla sua prima da titolare in maglia rossonera.

Milan-Napoli 2-0, la pagelle del match

Meret 6 – non può nulla sui due gol di Piatek, il portiere del Napoli è poco impegnato per il resto della partita.

Malcuit 5,5 – cerca di offendere quando può, ma il terzino francese si rende poco pericoloso con i rossoneri che chiudono tutti gli spazi. (85′ Callejon SV)

Maksimovic 4 – una serata da dimenticare per il centrale serbo, che soffre continuamente le incursioni di Piatek.

Koulibaly 4,5 – insieme al suo compagno di reparto il centrale senegalese va in affanno contro l’attaccante polacco che manda in tilt la retroguardia azzurra.

Ghoulam 5,5 – tanti cross in area che, però, non mettono in difficoltà Romagnoli e compagni. Ci prova direttamente da calcio d’angolo senza troppo fortuna.

Allan 5 – il brasiliano viene sostituto nell’intervallo dopo una prima frazione da dimenticare. Va ricercata la motivazione dopo le sirene del PSG delle ultime settimane. (46′ Ounas 6 – prova a mettere in difficoltà Laxalt con le sua velocità, ci prova dalla distanza con un tiro che impegna Donnarumma)

Diawara 5 – tanti passaggi sbagliati anche per il guineano, schierato dal primo minuto da Ancelotti. Il centrocampista azzurro non offre la sua prova migliore anche in fase di interdizione venendo superato sistematicamente da Bakayoko e Kessie. (58′ Mertens 5 – il suo ingresso in campo non cambia il volto della partita. Il folletto belga non è quello dei tempi migliori con poche iniziative personali)

Zielinski 5,5 – il talentuoso centrocampista polacco prova a mettere ordine, ma il giro palla del Napoli questa sera è stato troppo lento.

Fabian 5,5 – il talento spagnolo è uno degli ultimi a mollare provandoci sempre con azioni personali, ma l’ex Betis è poco pericoloso dalle parti di Donnarumma.

Insigne 5 – scelte sbagliate, conclusioni senza troppa convinzione per l’attaccante azzurro. Il talento di Frattamaggiore è evanescente a San Siro.

Milik 5 – poco pericoloso in area avversaria con i suoi compagni, che lo servono poco nell’arco dei novanta minuti.

Milan-Napoli 2-0, il tabellino della gara

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Bakayoko, Paquetá (85′ Rodriguez); Castillejo, Piatek (79′ Cutrone ), Borini (60′ Calhanoglu). All. Gattuso

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit (85′ Callejon), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Allan (46′ Ounas), Diawara (58′ Mertens), Zielinski; Insigne, Milik. All. Ancelotti

Reti: Piatek 10′, 27′; Ammoniti: Malcuit (N), Milik (N), Koulibaly (N)