Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Stadio San Paolo, accordo raggiunto tra De Laurentiis e De Magistris: convenzione...

Stadio San Paolo, accordo raggiunto tra De Laurentiis e De Magistris: convenzione per 10 anni!

Biglietti Napoli-Sampdoria
Stadio San Paolo © Getty Images

La questione stadio San Paolo non è più un caso. È finalmente giunta la firma di De Laurentiis sulla convenzione e pagati gli arretrati.

Ciro Borriello, assessore allo sport del Comune di Napoli, ha confermato telefonicamente a ‘Canale 21’ l’accordo sulla convenzione per lo stadio San Paolo. D’altronde era nell’aria che sarebbe scoppiata la pace tra il Comune e il Napoli. Lo si era intuito dalle parole pronunciate nella giornata di oggi dal sindaco della città partenopea sulle frequenze di ‘Radio Kiss Kiss’. Luigi De Magistris aveva infatti così risposto sull’argomento stadio San Paolo al giornalista Valter De Maggio ai microfoni dell’emittente radiofonica campana: “Il San Paolo? Posso dire quello che sta accadendo in queste ore, vale a dire che la sorpresa ci potrebbe essere questa settimana: mi dicono che il presidente De Laurentiis vorrebbe firmare, ma fino a quando non c’è la firma io non mi esprimo”.

Per leggere altre notizie sul San Paolo —> CLICCA QUI

Napoli, fumata bianca tra De Laurentiis e De Magistris sul passato e il futuro del San Paolo

E quella firma a tre anni di distanza dall’ultimo autografo del patron su un documento ufficiale che sancisse un accordo con la massima autorità cittadina sull’impianto di Fuorigrotta è arrivata finalmente poco fa. Un patto decisamente importante quello sottoscritto dal presidente del Napoli e il sindaco del Comune partenopeo. Questa intesa infatti prevede una convenzione per il San Paolo della durata di 10 anni ed inoltre pone fine alla querelle riguardante il pregresso preteso a lungo da De Magistris e fino ad ora rimasto insoluto.

LEGGI ANCHE —> Napoli imbattuto al San Paolo, striscia di 17 partite: nessun altro in Europa


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!