Home Napoli News Fiorentina-Napoli 0-0, le pagelle: male Mertens, quante occasioni sprecate

Fiorentina-Napoli 0-0, le pagelle: male Mertens, quante occasioni sprecate

Primo tempo Fiorentina-Napoli
Fiorentina-Napoli ©Getty Images

Al Franchi il Napoli non va oltre lo 0-0 contro la Fiorentina. Buona la prova degli azzurri, che non hanno trovato il gol dopo tante occasioni create. Ecco le pagelle della sfida di Serie A.

Fiorentina-Napoli 0-0, le pagelle del match

Meret 6,5 – il giovane portiere friulano, poco impegnato, si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa con un intervento prodigioso nel primo tempo.

Hysaj 6,5 – corre, lotta, difende ed attacca. Il terzino albanese è tornato sui suoi livelli con una prestazione più che sufficiente tenendo a bada i suoi avversari.

Maksimovic 6,5 – utile in fase di chiusura, è molto attento su Muriel. Dopo la gara contro la Samp ancora una prestazione importante per il difensore serbo, che ha sostituito l’acciaccato Raul Albiol

Koulibaly 6,5 – chiude ogni varco agli attaccanti viola avendo la meglio soprattutto nel duello a distanza con Chiesa.

Mario Rui sv – (Dal 5′ Ghoulam 6 – l’algerino spinge tanto sulla fascia sinistra, ma non è mai pericolosissimo. Ci prova direttamente da calcio d’angolo con il suo mancino vellutato)

Allan 6,5 – morde le caviglie degli avversari pressando in ogni zona di campo, non è precisissimo in fase di costruzione.

Fabian 5,5 – uno dei peggiori in campo degli azzurri. Lento e con poco idee a causa anche della grande pressione dei centrocampisti di Pioli. Ci prova nel secondo tempo con una conclusione dalla distanza che termina di poco alta.

Callejon 6 – il solito motorino sulla corsia destra, lo spagnolo regala un assist al bacio a Milik negli ultimi istanti di gioco, ma l’attaccante polacco calcia di poco fuori.

Zielinski 6 – è uno degli uomini più pericolosi del Napoli, ma l’azzurro non riesce a superare Lafont.

Mertens 5,5 – ha la clamorosa occasione sui piedi sul finire di primo tempo con il belga che sciupa tantissimo questa sera al Franchi. Poco cinismo. (17 st Milik 6 – porta più fisicità nell’area di rigore avversaria, ma l’ariete polacco sciupa incredibilmente il gol del possibile 0-1 a pochi secondi dalla fine calciando a lato della porta difesa da Lafont)

Insigne 6 – il solito collante tra centrocampo ed attacco, ma l’attaccante del Napoli non è ficcante come suo solito. (32′ st Verdi 6 – cerca di mettere la sua qualità nella manovra offensiva, ma l’attaccante azzurro è inconcludente in fase di scelta. Da rivedere).

Fiorentina-Napoli 0-0, il tabellino della sfida

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Ceccherini, Pezzella, Hancko (12′ st Vitor Hugo), Biraghi; Dabo, Edimilson Fernandes, Veretout; Chiesa, Muriel, Gerson (24′ st Mirallas; 35′ st Simeone)). All.: Pioli

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (4′ pt Ghoulam); Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski; Mertens (17′ st Milik), Insigne (32′ st Verdi). All.: Ancelotti

ARBITRO: Calvarese di Teramo

AMMONITI: Dabo, Veretout (F), Callejon, Zielinski, Ghoulam, Maksimovic (N)