Home Napoli News Napoli, Sarri e Jorginho in coro: “Sarebbe un’emozione troppo forte”

Napoli, Sarri e Jorginho in coro: “Sarebbe un’emozione troppo forte”

CONDIVIDI
sarri chelsea
Maurizio Sarri Chelsea © Getty Images

Maurizio Sarri e Jorginho, ex del Napoli, hanno rilasciato alcune dichiarazioni nel post-partita di Malmo-Chelsea parlando del possibile confronto in Europa contro la squadra azzurra. 

Il Napoli vince in Europa League, il Chelsea pure. L’ex allenatore della squadra azzurra, Maurizio Sarri, ha spiegato prima i suoi problemi al primo anno alla guida dei “Blues”: “La squadra non riesce ad avere continuità è un problema che dobbiamo risolvere. Il primo anno in Inghilterra è successo quasi a tutti gli allenatori e penso di poterlo risolvere in maniera ottimale”. Poi il tecnico toscano ha aggiunto le sue impressioni su una possibile sfida Chelsea-Napoli: “Eviterei di giocare al San Paolo perché sarebbe un’emozione troppo forte per seguire la partita. Se fosse in finale, sarei contento perché significherebbe che entrambi siano arrivate in finale”. 

Napoli, Jorginho come Sarri

Il centrocampista italo-brasiliano, Jorginho, ex giocatore azzurro ha espresso la sua idea su un possibile confronto contro il Napoli: “Sarebbe un’emozione troppo forte anche per me ritornare a casa e affrontare il Napoli al San Paolo. Se proprio dobbiamo incontrarli meglio in finale”.