Home Napoli Rewind - Tutte le notizie di Oggi Napoli, Milik scaccia via le critiche: Ancelotti è il suo consigliere

Napoli, Milik scaccia via le critiche: Ancelotti è il suo consigliere

Parma-Napoli Ancelotti
Carlo Ancelotti in Parma-Napoli ©Getty Images

Dopo diversi errori contro Fiorentina e Torino Arek Milik ha messo a segno una doppietta scaccia-crisi al Tardini di Parma. Media gol in Serie A impressionante: un gol ogni 103 minuti. 

Il peggio è passato. O quasi. Arek Milik, attaccante polacco del Napoli, si è ripreso la squadra azzurra realizzando una doppietta scaccia-crisi dopo alcuni errori nelle ultime uscite stagionali. Quattordicesimo sigillo stagionale per l’ariete azzurro, che si porta così a cinque lunghezze di distanza dal capocannoniere della Serie A Cristiano Ronaldo. La media gol nel campionato italiano è impressionante con una rete siglata ogni 103 minuti (128 comprese le Coppe). L’attaccante del Napoli è arrivato così a 15 marcature stagionali con l’obiettivo di superare (dopo due anni tremendi a causa del doppio infortunio al ginocchio) la sua ultima annata all’Ajax, dove realizzò ben 24 gol tra campionato e Coppe. Inoltre, Milik ha raggiunto Messi per aver segnato tre gol su punizione diretta nei cinque maggiori campionati europei, come svelato da Dati Opta. 

LEGGI ANCHE —> Parma-Napoli, Zielinski a tutto campo: quinto gol stagionale per il polacco. 

Napoli, Ancelotti svela un retroscena su Milik 

Lo stesso allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, ha svelato in conferenza stampa al termine della sfida di Parma un particolare retroscena sul primo gol realizzato da Milik: “Sulla punizione gli ho detto io di tirare rasoterra, era vicino e difficilmente sarebbe passata tirando alto. E’ un insegnamento di Cristiano Ronaldo”. Ora al San Paolo domenica prossima arriverà la Juventus, capolista a +13 in Serie A: l’obiettivo dell’ariete polacco, infine, è quello di segnare la sua prima rete contro una big d’Italia (Juve, Roma, Inter, Milan). Ancelotti è già avvisato…a suon di gol. 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!