Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli-Juventus, la moviola della GdS: giusta l’espulsione di Meret

Napoli-Juventus, la moviola della GdS: giusta l’espulsione di Meret

Meret Cristiano Ronaldo Napoli Juventus moviola ©Getty Images

Napoli-Juventus – Per la moviola de ‘La Gazzetta dello Sport’ la decisione dell’arbitro Rocchi di estrarre il cartellino rosso di Meret per fallo da ultimo uomo su Cristiano Ronaldo è corretta.

Secondo la moviola di Napoli-Juventus pubblicata nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, l’arbitro Rocchi non avrebbe commesso alcun errore sull’episodio controverso che ha determinato l’espulsione di Meret e così cambiato la gara di ieri sera: “Al 25′ Meret esce a valanga su Ronaldo lanciato verso la porta. Il portoghese vola a terra per evitare lo scontro con il portiere del Napoli, non c’è un’immagine che chiarisca se il contatto ci sia stato (con la scarpa sembrerebbe toccare il malleolo di Ronaldo), ma Rocchi punisce comunque il movimento di Meret che alza il piede destro per fermare l’avversario dopo che questo ha spostato il pallone”.

Per leggere altre notizie su Napoli Juventus —> CLICCA QUI

Napoli-Juventus, per la moviola della GdS arbitro e Var si sarebbero comportati bene anche sul rigore concesso agli azzurri

La Rosea ha quindi proseguito: “Corretta la decisione di estrarre il rosso, come quella di non riguardare l’episodio con review, non trattandosi nel caso di un errore chiaro ed evidente. Al 36′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo Fabian Ruiz calcia al volo e la palla sbatte sul braccio destro di Alex Sandro. La distanza è ravvicinata ma il braccio troppo largo: oppone ostacolo ad un tiro che sarebbe passato, da punire anche in base alle ultime indicazioni dell’Ifab. Bene fa Irrati a suggerire la review e la conseguente correzione”.

LEGGI ANCHE —> Napoli-Juventus, bianconeri presi a pallate. Ma azzurri perdono un record


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!