Home Altre News Torneo delle Sirene – MSC Cup, il grande calcio a Sorrento con...

Torneo delle Sirene – MSC Cup, il grande calcio a Sorrento con Chivu e Xabi Alonso

torneo delle sirene msc cup
Torneo delle Sirene – MSC Cup, appuntamento dal 28 al 31 marzo in Costiera (websource/archivio)

A fine marzo Sorrento ospiterà la sesta edizione del Torneo delle Sirene – MSC Cup. Arriveranno alla guida delle squadre anche Xabi Alonso e Chivu.

A Sorrento andrà in scena a fine mese il Torneo delle Sirene – MSC Cup. Appuntamento fissato dal 28 al 31 marzo con in campo i Giovanissimi 2005 Under 14 di club calcistici provenienti sia dall’Italia che dal’estero. Si tratta della sesta edizione di questa apprezzatissima manifestazione, che si svolge negli impianti sportivi di Sorrento e di Sant’Agnello realizzati con manti erbosi sintetici. Ad organizzare l’evento ci sono, tra gli altri, Giuseppe Incarnato – ex calciatore del Sorrento – e Raffaele Ruggiero, che del comitato è presidente. Il Torneo delle Sirene avviene con anche la collaborazione dell’Accademia Calcio Sorrento. Il piatto forte sarà dato dalla presenza di illustri esponenti del mondo del calcio, che hanno calcato il campo in passato. Ci sarà infatti lo spagnolo Xabi Alonso, per anni cervello di centrocampo del Real Madrid e della Spagna. Attualmente l’iberico è il mister delle giovanili del Real.

Torneo delle Sirene, le presenze illustri non finiscono qui

E tra gli altri allenatori delle compagini che si contenderanno il successo finale ecco gli allenatori di Inter e Lazio, Christian Chivu e Tommaso Rocchi. Per maggiori informazioni consultate le pagine Facebook ed Instagram del Torneo delle Sirene. I club presenti saranno: Inter, Juventus, Lazio, A.S. Posillipo, Casertana, Blue Devils, Nick Bari, Taras Taranto, Capezzano, Crispiano, Santaniello, San Giorgio, Junior Napoli, Accademia Sorrento, Sant’Agnello e Genoa. Per l’estero presenti invece Real Madrid (SPA), Habilista (JAP) e Victoria Berlino (GER).


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!