Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Infortuni Napoli, ora è emergenza: che rischio contro Roma ed Arsenal

Infortuni Napoli, ora è emergenza: che rischio contro Roma ed Arsenal

infortuni napoli
Infortuni Napoli, senza Albiol e Chiriches è emergenza in difesa © Getty Images

La situazione infortuni per il Napoli non è decisamente delle migliori. Sono diversi gli indisponibili per Carlo Ancelotti, preoccupa la difesa.

La situazione infortuni per il Napoli non è delle migliori. Raul Albiol occupa già l’infermeria da alcune settimane, ed a lui si sono aggiunti i vari Insigne, Chiriches e Diawara. Per tutti loro il ritorno in campo richiederà alcune settimane. C’è ottimismo per il recupero in tempi comunque non eccessivamente lunghi per quanto riguarda il capitano del Napoli ed il centrale spagnolo. Quest’ultimo in particolare dovrebbe ritornare a disposizione di Carlo Ancelotti verso metà aprile. Anche se sembra certo che salterà entrambe le sfide Arsenal-Napoli in programma per i quarti di finale di Europa League. Chi dovrebbe farcela appena in tempo sembra essere Insigne, che invece potrebbe farcela a figurare di nuovo nell’elenco dei convocati magari già per Empoli-Napoli del 3 aprile prossimo, dopo aver saltato certamente Udinese e Roma. Il numero 24 del Napoli resterà a Castel Volturno a curarsi ed a cercare di bruciare le tappe con la dovuta cautela.

LEGGI ANCHE –> Arsenal-Napoli, stampa inglese impaurita: “Che sfortuna i Gunners”

Infortuni Napoli, due centrali difensivi ko fino al mese prossimo

Insigne non è stato nemmeno convocato dal ct Roberto Mancini per le prossime partite dell’Italia. Ci sono poi Chiriches e Diawara. Il rumeno ha accusato un problema muscolare a Salisburgo, tornerà fra 21 giorni esatti. Per Diawara invece c’è da fare i conti con una frattura. Per la precisione con una infrazione dell’osso navicolare del piede destro. Situazione che, considerato come la stagione sia ormai prossima ad entrare nel suo penultimo mese, potrebbe rappresentare la fine dei giochi per questa annata, per quanto riguarda il centrocampista guineano. Ed è un peccato visto che a centrocampo, senza più Hamsik e Rog, lo spazio è decisamente aumentato. Invece in difesa al Napoli resta il solo Luperto come alternativa a Koulibaly e Maksimovic per i prossimi impegni. Quindi ci sarà anche qui da fare attenzione.

LEGGI ANCHE –> Nazionali, Napoli senza 12 azzurri per i prossimi dieci giorni


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!