Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, pronto il sostituto di Allan in caso di addio

Calciomercato Napoli, pronto il sostituto di Allan in caso di addio

CONDIVIDI
Calciomercato Allan
Allan in azione con il Napoli ©Getty Images

Calciomercato Allan – Nel caso in cui il brasiliano dovesse lasciare la società azzurra, la dirigenza saprebbe già su chi puntare per sostituirlo.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

La telenovela legata ad Allan potrebbe aprirsi ad un nuovo capitolo nella prossima sessione di mercato. Le voci di un interesse del PSG non sono mai totalmente scemate, nonostante i diversi innesti nella zona di centrocampo che la società francese ha fatto nelle ultime settimane (Paredes ed Herrera). I parigini di Al-Khelaifi potrebbero fiondarsi nuovamente sul brasiliano del Napoli per rinforzare il gruppo in vista della nuova stagione, ma a giugno potrebbero non essere i soli a ruotare nella sua orbita. Dopo che ha conquistato anche la Nazionale, per l’ex Udinese si potrebbero aprire diversi scenari. La dirigenza azzurra sa che potrebbe perderlo, ma non vuole lasciarsi trovare impreparata e per questo, secondo Tuttosport, avrebbe già pronto il piano B.

LEGGI ANCHE —> Napoli, rientro Fabian Ruiz a Castel Volturno entro mercoledì: le ultime

Calciomercato Allan, 50 milioni per Barella

Se parte Allan, De Laurentiis e Giuntoli sarebbero pronti a regalare ad Ancelotti Nicolò Barella del Cagliari, sostituto ideale del brasiliano per caratteristiche fisiche e tecniche. Se dovesse essere necessario, quindi, il Napoli presenterebbe ai sardi un’offerta da 50 milioni di euro per prelevare il centrocampista, astro nascente del calcio italiano e che vanta, tra i pregi, un carattere sferzante del pericolo ed una grande qualità dal punto di vista del calcio giocato. Se da un lato i partenopei perderebbero un uomo affidabile e di esperienza come Allan, dall’altro guadagnerebbero in freschezza per il presente e potenziale per il futuro: la giovane età di Barella (22) fa infatti prevedere per lui un futuro tutto rose e fiori. Ci sarà da battere la concorrenza di Inter ed altri club europei, ma De Laurentiis potrebbe aver scelto lui per fare un ulteriore salto di qualità.