Home Napoli News San Paolo, vicino accordo sul colore dei sediolini tra Napoli e Comune

San Paolo, vicino accordo sul colore dei sediolini tra Napoli e Comune

CONDIVIDI
San Paolo azzurro
Lo stadio San Paolo © Getty Images

Sarebbe a un passo l’intesa tra il Napoli e il Comune della città partenopea sul colore dei nuovi sediolini che saranno installati al San Paolo.

Il motivo dello scontro tra Napoli e il Comune della città partenopea sarebbe legata alla tonalità dei sediolini che verranno ordinati per il San Paolo. Il club campano infatti puntava su una soluzione simile a quella adottata nello stadio dell’Udinese, la Dacia Arena. In questo impianto si è infatti optato per una serie di sediolini multicolore, che mimetizzasse l’eventuale scarsità di pubblico, dando così un buon effetto ottico televisivo in ogni circostanza. Diversamente invece sembravano pensarne dalle parti di Palazzo San Giacomo. L’ammistrazione comunale di Napoli intendeva piuttosto optare per dei sediolini che ricalcassero i colori sociali della squadra partenopea, vale a dire l’azzurro. Un nodo che pare essere prossimo ad essere sciolto, almeno stando alle parole dell’assessore allo sport, Ciro Borriello, alla presentazione dell’evento ‘Tennis & Friends’: “I sediolini saranno di tonalità differenti di azzurro nell’anello superiore mentre nell’anello inferiore sarà inserito qualche colore caldo – ha riportato ‘AdnKronos’ – La disposizione random dei colori creerà un effetto ottico che metterà d’accordo tutti”.

Per leggere altre notizie sul San Paolo —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> San Paolo, l’idea curiosa: vendere i vecchi sediolini ai tifosi del Napoli

Napoli, Borriello: “Abbiamo superato le polemiche che ci hanno diviso su aspetti cromatici”

Borriello ha poi proseguito: “Ovviamente gli oltre 60.000 sediolini vanno messi in produzione, ma va fatto un lavoro di preparazione, quindi smontaggio dei vecchi sediolini, riconfigurazione della gradinata e impermeabilizzazione. Tutte cose che richiedono il loro tempo”. Infine sugli attacchi da parte del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis: “Se i sediolini fossero d’oro, non andrebbero bene comunque. Ma c’è grande sintonia, abbiamo superato quelle polemiche che ci hanno visti divisi su qualche aspetto cromatico. Tutti vogliamo il bene della città e dei tifosi e vogliamo che i sediolini siano vicini ai colori della città e della nostra maglia del cuore”.