Home Napoli News Ancelotti: “Insigne non rischia per l’Arsenal. Allan e Koulibaly resteranno”

Ancelotti: “Insigne non rischia per l’Arsenal. Allan e Koulibaly resteranno”

CONDIVIDI
Conferenza Napoli-Salisburgo
Carlo Ancelotti in conferenza stampa © Getty Images

Conferenza Roma-Napoli – Carlo Ancelotti ha presentato il big match valido per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A.

Domani alle 15 all’Olimpico il Napoli affronterà la Roma per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A. Non sarà un match semplice per gli azzurri che dovranno giocare in trasferta una squadra di livello, quale è quella giallorossa, che è in corsa per un posto nella prossima edizione della Champions League. L’allenatore azzurro, Carlo Ancelotti, ha quindi presentato la gara in conferenza stampa partendo dall’infortunio di Insigne, problema fisico che gli consentirà di essere presente domani a Roma-Napoli: “Insigne ha solo avuto una contrattura al muscolo adduttore e il percorso di recupero sarà molto breve. Non è assolutamente a rischio per la sfida con l’Arsenal“. Sul match di Europa League: “Stare già col pensiero sulla partita di Londra sarebbe da folli. Siamo concentrati sulla partita di domani”.

Per leggere altre notizie su Roma-Napoli —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Roma-Napoli probabili formazioni: duello Younes-Verdi per una maglia

Roma-Napoli, Ancelotti: “Fabian Ruiz recuperato. Allan e Koulibaly resteranno in azzurro”

Ancelotti ha quindi proseguito sulle condizioni di Fabian Ruiz: “Fabian è completamente recuperato. Si è allenato bene tutta la settimana”. Su Younes: “Amin è un giocatore importante e in grande crescita. Ancora non riesce a tenere i 90 minuti”. Sul futuro di Allan e Koulibaly: “Sono giocatori del Napoli e rimarranno giocatori del Napoli. Non abbiamo l’esigenza di vendere”.