Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli travolgente come non mai, ma Ancelotti boccia il primo tempo

Napoli travolgente come non mai, ma Ancelotti boccia il primo tempo

Dries Mertens in gol contro la Roma ©Getty Images

“Travolgente, come non mai. Non ha avuto storia il vecchio derby del sud. L’ha vinto il Napoli, meritatamente, convincendo sia sul piano del gioco sia su quello della concretezza”.

Così ‘La Gazzetta dello Sport’ giudica la prestazione del Napoli ieri in casa della Roma riportando alcune dichiarazioni di Ancelotti a fine partita: “«Mi aspettavo una prestazione così. Nella prima parte siamo stati un po’ troppo leziosi, ma nella seconda siamo stati bravi. Verdi e Younes sono rientrati, stanno crescendo questi ragazzi. Verdi mi è piaciuto molto. E questo sicuramente aumenta il tasso qualitativo della squadra. Non so se Simone potrà diventare il migliore, ma è molto bravo. Ha dimostrato le sue qualità, l’aveva già fatto a Torino, poi aveva perso condizione e autostima. Questa partita ci ha restituito un calciatore di cui abbiamo bisogno. E’ stato un investimento importante in sede di mercato, ora raccogliamo i frutti», ha commentato Carlo Ancelotti.

Per leggere altre notizie su Roma Napoli —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Analisi e statistiche Roma-Napoli: 1-4 meritato, azzurri straripanti

Roma-Napoli, Ancelotti: “Pareggio nel primo tempo segnale negativo”

Nel primo tempo il Napoli ha avuto l’opportunità di chiuderla la partita. Ma nell’insieme il gioco espresso non è piaciuto all’allenatore. «Il fatto che il primo tempo sia finito in parità è stato un segnale negativo, ci siamo adattati troppo al ritmo della Roma. C’è stata una ingenuità individuale di Meret, ma non è un caso che sia finito 1-1, malgrado meritassimo di terminare con un vantaggio più ampio. Per questo dobbiamo ancora crescere mentalmente»”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!