Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Empoli-Napoli 2-1, tabellino e pagelle del match: Meret super, l’attacco non decolla

Empoli-Napoli 2-1, tabellino e pagelle del match: Meret super, l’attacco non decolla

Empoli-Napoli
Empoli-Napoli © Getty Images

Il Napoli cade al Castellani. Prima Farias, poi Di Lorenzo regalano tre punti all’Empoli che superano gli azzurri 2-1: gol della bandiera di Piotr Zielinski con un bolide da fuori area. Quinta sconfitta in campionato per la squadra di Ancelotti. 

Empoli-Napoli 2-1, le pagelle del match

Meret 6,5 – prodigioso in diverse occasioni, salva il risultato più volte. Non può nulla sui due gol subiti.

Malcuit 5,5 – poco pimpante sulla fascia destra, prestazione sottotono per il terzino francese che non crea la superiorità sull’asse con Callejon. (76′ Verdi sv)

Koulibaly 5 – tanti errori in fase di impostazione per il difensore del Napoli. Il senegalese sbaglia tutte le scelte diventando precipitoso in fase di uscita.

Luperto 6,5 – sempre molto attento sugli attaccanti dell’Empoli. Il centrale leccese è autore di un’ottima prova contro la sua ex squadra.

Mario Rui 5,5 – prova altalenante per il terzino portoghese, che non abbina capacità di scelta ad una buona corsa.

Callejon 6 – da esterno a terzino, il jolly spagnolo si mette a disposizione del proprio allenatore

Allan 5,5 – tanti palloni recuperati nella zona centrale del campo, ma poca qualità in fase di impostazione per il brasiliano

Zielinski 6,5 – il suo bolide sul finire di primo tempo scuote il Napoli, il centrocampista polacco è l’unico a provarci.

Younes 6 – buona qualità per l’esterno tedesco, che però cala con la distanza a causa di una condizione fisica non eccelsa. (58′ Mertens 5,5 – il folletto belga viene mandato in campo nella ripresa, ma la prova dell’azzurro è sottotono non riuscendo a creare occasioni da gol)

Ounas  5,5 – solo qualche spunto e niente più per il talento algerino, schierato dal primo minuto da Ancelotti. (58′ Fabian 6 – lo spagnolo prova a riportare geometrie nel centrocampo azzurro, ma ci riesce a metà non trovando lo sbocco giusto dalla trequarti in su)

Milik 5,5 – l’attaccante polacco gioca soprattutto di sponda per la squadra rinunciando a qualche azione personale. Pochi cross messi al centro questa sera dai suoi compagni.

Empoli-Napoli 2-1, il tabellino della sfida

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Maietta, Silvestre, Veseli; Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Krunic (40′ Brighi), Pajac (92′ Antonelli); Farias, Caputo.
A disp. Perucchini, Saro, Pasqual, Capezzi, Oberlin, Ricci, Nikolaou, Belardinelli
All. Andreazzoli

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit (76′ Verdi), Koulibaly, Luperto, Mario Rui; Callejon, Allan, Zielinski, Younes (58′ Mertens); Ounas (58′ Fabian Ruiz), Milik.
A disp. Karnezis, D’Andrea, Hysaj, Maksimovic, Zedadka, Gaetano.
All. Ancelotti.

MARCATORI: 29′ Farias, 44′ Zielinski, 52′ Di Lorenzo
AMMONITI: Traoré, Pajac (E), Koulibaly, Milik N)


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!