Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Arsenal-Napoli, male i due terzini all’Emirates: Ancelotti deve cambiare

Arsenal-Napoli, male i due terzini all’Emirates: Ancelotti deve cambiare

In vista della sfida di ritorno l’allenatore del Napoli dovrà cambiare uomini per sperare nella rimonta

Arsenal-Napoli
Arsenal-Napoli ©Getty Images

Dopo un primo tempo senza idee il Napoli è uscito fuori alla distanza collezionando diverse palle gol non sfruttate al meglio da Insigne e Zielinski. Poi un super Meret ha evitato la goleada con diversi interventi prodigiosi, capaci così di salvare il risultato in vista della sfida di ritorno, in programma giovedì sera al San Paolo. I continui scambi di posizione degli uomini di Emery hanno messo in difficoltà la squadra di Ancelotti, incapace di prendere le contromisure giuste. Poi, molti errori tecnici individuali dei due terzini, Mario Rui e Hysaj, e inspiegabilmente dello spagnolo Fabian Ruiz, hanno regalato la vittoria all’Arsenal. Ma non è finita qui. Tra sei giorni ci sarà la gara di ritorno con gli azzurri che sperano nella rimonta davanti al proprio pubblico. Lo stesso Carlo Ancelotti ha svelato ai microfoni di Sky Sport la voglia di rivalsa: “E’ vero, abbiamo sbagliato troppo. Di solito nell’uscita da dietro siamo precisi. Abbiamo pressato molto, poi nella ripresa abbiamo cambiato un po’ ed è andata meglio. E’ stato sorprendente vedere tanti errori”.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Arsenal-Napoli, ripartire dal secondo tempo dell’Emirates con qualche cambio

L’Arsenal ha sofferto spesso l’imbucata alle spalle dei tre centrali dei “Gunners” e il Napoli dovrà insistere su questa giocata che mette in costante difficoltà Sokratis e compagni. Lo stesso allenatore del Napoli, infine, dovrà cambiare soprattutto sulle fasce per dare un maggiore supporto in fase di possesso agli uomini offensivi. Malcuit e Ghoulam pronti ad acciuffare una maglia da titolare.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!