Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Arsenal-Napoli, la forza dei “Gunners”: l’impostazione della difesa a tre

Arsenal-Napoli, la forza dei “Gunners”: l’impostazione della difesa a tre

In vista della sfida di ritorno al San Paolo Ancelotti dovrà lavorare sui particolari per puntare alla rimonta contro l’Arsenal

Arsenal-Napoli
Arsenal-Napoli ©Getty Images

La sconfitta per due a zero dell’Emirates è già alle spalle. Ora Ancelotti dovrà pensare alla sfida di ritorno al San Paolo preparandola nei minimi dettagli soprattutto nelle uscite in fase di non possesso sui tre centrali dell’Arsenal. Fin dai primi minuti la forza della formazione di Emery, schierata con un 3-4-1-2, è stata proprio l’impostazione dal basso dei difensori dei “Gunners” contro i due attaccanti azzurri, Insigne e Mertens, che hanno corso a vuoto per buona parte della partita. L’allenatore del Napoli dovrà trovare contromosse decisive per avere punti di riferimento in fase di non possesso. Lo stesso centrocampista polacco, Piotr Zielinski, nel post-partita ai microfoni di Sky Sport ha provato a dare una spiegazione: “Eravamo messi male in campo e abbiamo fatto fatica a creare le occasioni. Dovevamo farci vedere di più dietro la loro linea di centrocampo”. Nei prossimi giorni Ancelotti dovrà lavorare soprattutto sulle posizioni in campo per affrontare al meglio il sistema di gioco di Emery. Una settimana basterà in vista di Napoli-Arsenal?

Arsenal-Napoli, l’analisi tattica

Impostazione dei tre centrali – Lancio lungo per il quinto a sinistra. Creo al centro e sviluppo sulle corsie laterale (dentro-fuori)
I tre centrali dell’Arsenal riescono a stabilire i tempi delle giocate offensive
In fase di impostazione Sokratis, Koscielny e Monreal riescono a dialogare nel breve con i due centrocampisti, Ramsey o Torreira, o allargando sulle corsie esterne dalle parti di Maitland-Niles e Kolasinac
Insigne e Mertens sono incapaci di apportare una pressione adeguata visto il baricentro basso del Napoli: i tre difensori, in fase di ricezione, hanno sempre un tempo di gioco superiore
L’ultima soluzione dei tre centrali è il lancio lungo in direzione dei due attaccanti, Aubameyang o Lacazette
Ramsey si abbassa in fase di ricezione per poi allargare sulla fascia destra


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!