Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Chievo-Napoli, ampio turnover per Ancelotti: giovedì torna l’Arsenal

Chievo-Napoli, ampio turnover per Ancelotti: giovedì torna l’Arsenal

Chievo-Napoli turnover – L’allenatore partenopeo adotterà molti cambi. Le energie serviranno per affrontare l’Arsenal in Europa League.

Chievo-Napoli turnover
Luperto ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Gli incubi dell’Emirates vanno cancellati al più presto per gli uomini di Carlo Ancelotti, o la stagione rischia di capovolgersi completamente. La corsa scudetto, in campionato, è spenta ormai da mesi con la Juventus che si appresta ad alzare l’ottavo titolo di fila, ma in Europa resta ancora acceso un piccolo spiraglio per andare alle semifinali. Prima del ritorno con l’Arsenal c’è però da difendere il secondo posto in Serie A contro il Chievo Verona di Di Carlo. Il tecnico del Napoli adotterà probabilmente una formazione ricca di sorprese per conservare energie in vista dell’incontro infrasettimanale contro i londinesi. Potrebbero non giocare, dunque, prime linee come Alex Meret o il forte centrale Kalidou Koulibaly. A centrocampo chiede fiato Allan ed in attacco potrebbero riposare sia Lorenzo Insigne che Dries Mertens.

LEGGI ANCHE —> Razzismo, v.pres. UEFA: “Bisogna applicare la norma. Napoli-Arsenal?…”

Chievo-Napoli turnover: Luperto, Ounas e Younes dal 1′

Non che l’impegno del Bentegodi vada preso sottogamba, ma potersela giocare anche con le seconde linee dovrebbe essere infondo il minimo per un club che, come il Napoli, punta ad essere il top in Italia e non solo. Per questo per Ancelotti avrà il via l’operazione ‘rischia tutto’, con in campo dal primo minuto una formazione inedita e con parecchie novità. In porta potrebbe toccare nuovamente a Karnezis dopo la buona prova, nonostante il pareggio, col Genoa, ma anche Ospina reclama spazio ed è ballottaggio aperto. In difesa si dovrebbe rivedere Kevin malcuit con la coppia di centrali composta da Chiriches e Luperto, Ghoulam a sinistra. Nel cerchio di centrocampo Fabian Ruiz e Zielinski proveranno, nonostante le spiccate caratteristiche offensive, a comporre una diga con l’aiuto degli esterni alti Ounas e Younes. La coppia d’attacco potrebbe essere composta da Verdi insieme a Milik.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!