Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Arsenal, Albiol vuole farcela. Ancelotti lo valuterà nella rifinitura di domani

Napoli-Arsenal, Albiol vuole farcela. Ancelotti lo valuterà nella rifinitura di domani

Il difensore spagnolo vuole essere a disposizione di Ancelotti per la sfida di ritorno contro i “Gunners”

Ritorno Albiol
Raul Albiol ©Getty Images

Ormai ci siamo. Ultime ore, poi sarà Napoli-Arsenal. La tensione è già alle stelle con la formazione di Ancelotti, vogliosa di ribaltare il risultato negativo dell’Emirates. Gli azzurri stanno preparando la sfida del ritorno a Castelvolturno con il rientro anche di Raul Albiol, che vuole esserci a tutti i costi giovedì sera al San Paolo. Dopo più di due mesi ai box per l’infortunio al ginocchio, il centrale spagnolo ha recuperato appieno lavorando già ieri parzialmente con il gruppo. Il suo obiettivo è quello di recuperare subito giocando già a partire dal prossimo impegno in Europa League. L’allenatore del Napoli valuterà le sue condizioni psico-fisiche soprattutto nella rifinitura in programma domani nel centro sportivo della squadra partenopea. Poi il tecnico di Reggiolo farà le sue scelte in vista anche del finale di campionato con diverse gare ancora da disputare, a partire da lunedì sera contro l’Atalanta.

Napoli-Arsenal, l’impostazione con la difesa a tre

Ancelotti sta cercando di preparare la sfida del San Paolo in maniera differente rispetto all’andata. L’obiettivo della squadra azzurra è quello dell’impostazione dalle retrovie con i tre difensori (il terzino destro più bloccato rispetto a quello mancino). Il Napoli intende così sfondare sulla catena di sinistra per poi servire al centro Insigne e Mertens che andranno ad occupare la posizione alle spalle dell’unica punta che sarà Arek Milik, in gol domenica a Verona contro il Chievo. In questo senso Raul Albiol potrebbe essere fondamentale nel giro palla veloce per non dare punti di riferimento alla formazione di Emery, che confermerà il 3-4-1-2 dell’andata.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!