Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli-Arsenal, conferenza Emery: “Azzurri possono vincere con 2 gol”

Napoli-Arsenal, conferenza Emery: “Azzurri possono vincere con 2 gol”

emery Arsenal-Napoli
Unai Emery in conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Arsenal ©Getty Images

Napoli-Arsenal conferenza stampa Emery – L’allenatore dei Gunners ha presentato il match del San Paolo, alla vigilia del ritorno dei quarti di finale di Europa League.

Queste le parole di Unai Emery, tecnico dell’Arsenal, in conferenza stampa a poco più di 24 ore dal fischio d’inizio di Napoli-Arsenal, ritorno dei quarti di finale di Europa League: “E’ una partita di calcio, siamo due squadre con giocatori di esperienza e con una grande storia e ottimi allenatori – ha riportato ‘AreaNapoli.it’ -. La prima gara è stata in casa e sappiamo che domani sarà diversa. Siamo pronti per domani e siamo convinti che loro faranno il loro massimo con la presenza dei tifosi e con tutte le loro abilità. Saremo pronti. Ho fiducia in tutti i miei giocatori. In questo momento tutti vogliono aiutare la squadra. Il loro impegno è eccezionale. Tutti possono avere la possibilità di giocare. Sokratis che non potrà giocare nelle prossime di campionato sarà importante in quella di domani. È uno dei giocatori di grande esperienza”.

Per leggere altre notizie su Napoli Arsenal —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Napoli-Arsenal, i convocati di Ancelotti: Ounas tra gli assenti

Napoli-Arsenal, Emery: “Azzurri grande club con un grande presidente”

L’allenatore dei Gunners ha quindi proseguito: “Dovremo cercare di fermarli e di segnare restando compatti e cercando spazi. Ci aspettiamo una disposizione tattica interessante da parte loro ma anche calciatori di livello, da Milik a Zielinski passando per Insigne e Mertens. Possono metterci in difficoltà ma noi abbiamo ragazzi sullo stesso livello in grado di lottare. La nostra mentalità è quella di preparare la partita difendendo quando ne abbiamo bisogno ma attaccando quando abbiamo la palla. Il nostro primo obiettivo è quello di vincere. Il Napoli può segnare 1 o 2 gol perché in attacco ha qualità, ma anche noi vogliamo segnare. Giocando a Napoli c’è sempre una possibilità che possano vincere, come percentuali siamo ancora 50% e 50% e non ho cambiato idea. Il nostro obiettivo, ripeto, è vincere. De Laurentiis mi voleva al Napoli? E’ un grande club con un grande presidente, allenatore, giocatori, grandissima storia. Il loro presente dimostra che possono fare qualcosa di importante”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!