Home Napoli News Napoli, Ancelotti: “Koulibaly vale 150 milioni, il San Paolo ci spingerà contro...

Napoli, Ancelotti: “Koulibaly vale 150 milioni, il San Paolo ci spingerà contro l’Arsenal”

CONDIVIDI

L’allenatore emiliano ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Tuttosport, stasera c’è Napoli-Arsenal

Napoli-Arsenal per continuare a cullare il sogno Europa League. Gli azzurri scenderanno in campo questa sera contro l’Arsenal, sfida valida per il ritorno dei quarti della competizione europea. Carlo Ancelotti ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Tuttosport parlando del possibile andamento della partita di questa sera: “Il San Paolo ci spingerà, ma noi dovremo avere coraggio, intelligenza e cuore per ribaltare il risultato di Londra, dove abbiamo commesso diversi errori che non ripeteremo. Sono convinto: possiamo farcela. Anche se ci vorrà la partita perfetta”. Poi l’allenatore emiliano ha già analizzato la sua prima stagione sulla panchina dei partenopei: “Sono soddisfatto. Il secondo posto non è un demerito nostro, ma un merito della Juve che ha 84 punti. Tornando in Italia, non potevo fare scelta migliore del Napoli”.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Napoli, Ancelotti sulla Juventus e sul mercato

Lo stesso tecnico di Reggiolo ha, poi, svelato come fermare l’egemonia della Juventus: “Serve uno sforzo collettivo. Anche le rivali devono rinforzarsi per diventare sempre più competitive. La società è ben organizzata e di Napoli mi sono subito innamorato. Mi piace la filosofia di vita dei napoletani, la passione e positività. Questa città è da amare”. Infine, Carlo Ancelotti ha concluso l’intervista parlando anche di mercato: “Koulibaly vale 150 milioni ed è incedibile. Per me è il centrale più forte al mondo e dispone di ulteriori margini di miglioramento. De Laurentiis è un signore serio e generoso. Nessun presidente mi aveva mai dato tanta carta bianca quanto me ne ha concessa lui”.