Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, rinnovo Callejon: Ancelotti riparte dallo spagnolo

Calciomercato Napoli, rinnovo Callejon: Ancelotti riparte dallo spagnolo

CONDIVIDI

Mentre la stagione si avvia al termine, la società partenopea è pronta a blindare l’esterno spagnolo che dovrebbe firmare a breve il prolungamento contrattuale

callejon napoli
Josè Maria Callejon Napoli, il giocatore vuole che il rapporto vada ancora avanti Callejon ©Getty Images

Ormai ci siamo. Il Napoli ha deciso di ripartire il progetto del futuro da José Maria Callejon. L’esterno offensivo firmerà il prolungamento contrattuale fino al 2022 diventando, ancor di più, un elemento indispensabile della formazione azzurra. Nei prossimi dovrebbe così arrivare già l’ufficialità per il rinnovo del giocatore, arrivato nella città partenopea ormai nel lontano 2013 sotto la gestione Rafa Benitez. Dopo le due stagioni con la maglia del Real Madrid (2011-2013), lo stesso manager spagnolo nell’estate di quell’anno riuscì a portarlo al Napoli, dove finora ha collezionato 298 presenze in azzurro condite da 78 gol complessivi. Poi con l’avvento di Sarri lo stesso esterno del Napoli diventò indispensabile nel 4-3-3 ideato dal tecnico toscano: la stessa cosa è avvenuta in estate con Carlo Ancelotti, che lo ha messo al centro del suo progetto nel sistema di gioco 4-4-2 come ala di centrocampo con funzioni prettamente offensive. In futuro lo stesso allenatore di Reggiolo potrebbe anche provarlo in una posizione più centrale, come vero e proprio interno di centrocampo, nel 4-3-2-1, il famoso “Alberto di Natale” che vorrebbe metterlo in pratica anche nella sua esperienza alla guida della squadra partenopea.

Calciomercato Napoli, Callejon è il punto fermo

Lo stesso Carlo Ancelotti ha esaltato le doti morali e tecniche d Callejon durante la conferenza stampa di vigilia della sfida di Europa League contro l’Arsenal: “Il voler rimanere è positivo per club e allenatore, ma è anche frutto di colloqui che abbiamo già avuto. C’è la volontà sia mia che del club di voler continuare insieme per la sua qualità ed il senso di appartenenza. Molto più importante qui che altrove perché avere giocatori col senso d’appartenenza è la chiave per tanti club come Milan, Barcellona, Bayern. Parliamo di giocatori che quando vestono la maglia, sentono qualcosa di speciale”. Il Napoli ripartirà così dall’esterno spagnolo, voglioso di continuare la sua avventura con i colori azzurri per condividere qualche successo prestigiosi a partire dal prossimo anno.