Home Rubriche Frosinone-Napoli, quante novità! Centrocampo iper-offensivo

Frosinone-Napoli, quante novità! Centrocampo iper-offensivo

CONDIVIDI

Tante le sorprese di formazione da parte di Ancelotti in Frosinone-Napoli. In porta confermato ancora Ospina e il centrocampo è inedito.

Frosinone-Napoli
Milik e Fabian Ruiz in Roma-Napoli ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Le assenze di Allan ed Insigne hanno in qualche modo forzato le scelte di Carlo Ancelotti, ma non troppo. Le novità che il tecnico del Napoli ha deciso di introdurre nell’undici iniziale che affronterà il Frosinone partono infatti fin dalla porta, dove ancora una volta il titolare non sarà Alex Meret ma David Ospina. Probabilmente il tecnico vuole fare in modo che venga raggiunto il numero massimo di presenze perchè scatti l’obbligo di riscatto da parte della società azzurra. In difesa era invece ampiamente prevedibile l’impiego di Sebastiano Luperto, ma non quello di Faouzi Ghoulam, che giocherà sull’out sinistro al posto di Mario Rui. Malcuit e Koulibaly sono gli altri due elementi del reparto arretrato che scenderanno in campo dal primo minuto.

LEGGI ANCHE —> Frosinone-Napoli, le formazioni ufficiali: scelte inattese da parte di Ancelotti

Frosinone-Napoli, azzurri votati all’attacco

La vera novità sta nel centrocampo, che senza Allan è per forza di cose composto da uomini con caratteristiche offensive. Josè  Callejon sull’out destro, Fabian Ruiz e Piotr Zielinski centrali e Amin Younes sulla sinistra. Il reparto dovrà provare a rimanere compatto per non farsi saltare con facilità dagli avversari. In panchina c’è il giovane della primavera Zedadka, che potrà esordire in caso di necessità. In attacco, infine, Mertens e Milik proveranno a sfondare la rete difesa da Sportiello, ma dalla panchina scalpita anche Gaetano, reduce da una grande prova con il Napoli primavera nonostante la sconfitta contro il Torino.