Home Rubriche Infortunio Insigne, riposo forzato per il capitano del Napoli: i tempi di...

Infortunio Insigne, riposo forzato per il capitano del Napoli: i tempi di recupero

CONDIVIDI

Il talento di Frattamaggiore cercherà di recuperare nelle prossime ore dal fastidio muscolare che gli farà saltare la trasferta di Frosinone

Insigne calciomercato esclusione
Insigne panchina ©Getty Images

Dopo la panchina rimediata contro l’Atalanta, Lorenzo Insigne salterà anche la trasferta di Frosinone per alcune noie muscolari che lo stanno martoriando da tempo. Il capitano del Napoli accusa fitte al tendine dell’adduttore che non gli permette di rendere al massimo e così nelle prossime 48 ore l’attaccante azzurro sarà a riposo per cercherà di recuperare in vista della prossima sfida di campionato contro il Cagliari come svelato dall’edizione odierna de “Il Mattino”. In ballo per Insigne c’è anche un futuro ancora tutto da scrivere: dal possibile addio alla permanenza in maglia azzurra che lo porterà a sposare ancora una volta il progetto della sua squadra del cuore. Finora in stagione il talento partenopeo ha collezionato 38 presenze condite da 13 gol e 7 assist vincenti saltando tante partite per infortunio.

Infortunio Insigne, Ancelotti svela il motivo

Durante la conferenza stampa di vigilia della sfida con il Frosinone lo stesso Carlo Ancelotti ha svelato i motivi dell’assenza di Insigne: “Non ci sarà, ha provato questa settimana, ha ancora problemi a questo tendine dell’adduttore, sente fastidio. S’è allenato in maniera alternata, un problema che ha già da qualche tempo. Non è un problema serio, ma non gli permette di allenarsi al meglio e fare tutto quello che sa fare. Bisogna avere pazienza. Così come Allan che ha qualche fastidio da sovraccarico. Recupera però Albiol, è una buona notizia, anche se non credo partirà dall’inizio”.