Home Rubriche Napoli, secondo posto blindato: c’è l’allungo sull’Inter

Napoli, secondo posto blindato: c’è l’allungo sull’Inter

CONDIVIDI

Napoli secondo posto – Gli azzurri hanno allungato sull’Inter grazie alla vittoria sul Frosinone e al pareggio dei nerazzurri con la Juve.

Napoli secondo posto
Napoli-Frosinone ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

La vittoria ottenuta al Benito Stirpe contro il Frosinone porta diverse soddisfazioni in casa Napoli. La prima sono chiaramente i tre punti e la vittoria ritrovata dopo un periodo ‘no’ che durava ormai da troppo tempo. La seconda è il record eguagliato da Mertens di Maradona per quel che riguarda le reti messe a segno in campionato in tutti i tempi con la maglia azzurra. Poi c’è la bella sorpresa Amin Younes, in gran spolvero contro i canarini, è risultato praticamente imprendibile per la difesa e non ha sbagliato nulla. Ma la più grande gioia per i tifosi è sicuramente l’allungo sull’Inter ed il secondo posto che ora è praticamente quasi blindato con 70 punti. Con il pareggio dei nerazzurri contro la Juventus ora il distacco è notevole ed un recupero nel finale è molto difficile.

LEGGI ANCHE —> Napoli, Ancelotti avverte: “Progetto? Altro che top player…”

Napoli secondo posto, lotta agguerrita per il quarto

La squadra di Luciano Spalletti dista ben 8 punti, una distanza notevole soprattutto in virtù del fatto che al termine del campionato mancano soltanto 4 partite. Per gli azzurri in serata, o domani, potrebbe arrivare un altra soddisfazione, quella della matematica qualificazione in Champions League con 4 turni d’anticipo. Dipenderà dai risultati di Atalanta e Milan: se una delle due, o entrambe, dovessero perdere allora non ci sarà possibilità per gli azzurri di ‘scivolare’ oltre il quarto posto in classifica, il che garantirebbe in ogni caso l’accesso diretto alla prossima edizione della Champions League. Un passo falso delle due squadre, inoltre, darebbe alla Roma l’opportunità di acciuffare la quarta posizione (che attualmente occupa ma con una gara di vantaggio). Insomma, la lotta alle spalle del Napoli è più agguerrita che mai e promette un finale di stagione rovente.