Home Rubriche Serie B, Benevento-Padova 3-3: partita spettacolare al Vigorito

Serie B, Benevento-Padova 3-3: partita spettacolare al Vigorito

CONDIVIDI
Benevento stadio Ciro Vigorito ©Getty Images

 

Un Benevento che ormai non ha più nulla da chiedere alla regular season dà vita a una partita spettacolare contro un Padova che invece aveva ancora speranze di salvezza. Aveva, perché dopo il 3-3 del Vigorito i veneti sono matematicamente retrocessi in Serie C. A Benevento va in scena una gara a viso aperto, senza esclusione di colpi. E lo si capisce dopo soli 19 secondi di gioco: Baraye serve nello spazio Pulzetti che fa 1-0 a tempo record. Partita subito in salita per i giallorossi campani, che però dopo 10 minuti sono già 1-1: palla lunga per Crisetig che fa sponda per il solito Coda, pronto a scaraventare in rete senza complimenti. Finisce così il primo tempo e nella ripresa è ancora il Padova a portarsi avanti. E’ proprio Coda a perdere a metà campo un pallone prezioso, contropiede per il Padova e Bonazzoli fa 2-1. Poi a dieci minuti dal termine arriva il nuovo pari: angolo di Viola per la testa di Caldirola che insacca per il 2-2. Ma la partita non finisce mai. In pieno recupero è Baraye che raccoglie un pallone vagante finito due volte sul palo e regala ai biancorossi la rete del vantaggio. Finita? Neanche per sogno. Partita a specchio, apertasi col gol di Pulzetti dopo 20 secondi e chiusa dal pareggio beneventano a una manciata di secondi dal termine. Ancora Coda trova la 21ma gioia stagionale, raccogliendo un cross di Bonaiuto e trovando il 3-3. Risultato che cambia poco nella classifica del Benevento, mentre per il Padova quei due punti in meno fanno tutta la differenza del mondo.

Serie B, la classifica dopo la 37a giornata

Serie B, 37Ma Giornata: Venezia-Pescara 2-2, Spezia-Crotone 2-0, Cremonese-Brescia 0-0, Ascoli-Palermo 1-2, Cittadella-Verona 3-0, Benevento-Padova 3-3, Livorno-Carpi 1-0, Salernitana-Cosenza (ore 21), Foggia-Perugia (domani ore 21). Classifica: Brescia 67 Punti, Lecce 63, Palermo 62, Benevento 57, Pescara 52, Spezia 51, Cittadella 50, Cremonese 49, Verona 49, Perugia 47, Cosenza 43, Ascoli 43, Crotone 40, Livorno 38, Salernitana 38, Venezia 35, Foggia 34, Padova 30, Carpi 29. Brescia Gia’ Promosso In Serie A, Padova E Carpi Retrocesse In Serie C