Home Napoli News Fiorentina-Milan: Montella sfida il passato, Gattuso si gioca il futuro

Fiorentina-Milan: Montella sfida il passato, Gattuso si gioca il futuro

CONDIVIDI

Fiorentina-Milan sarà una gara cruciale per i rossoneri per sperare in una qualificazione in Champions, ma occhio a Montella, l’ex dal dente avvelenato. Fischio d’inizio domani ore 20:30

Vincenzo Montella ©Getty Images

Domani alle ore 20:30 andrà in scena Fiorentina-Milan, gara valida per la 36a giornata di campionato. Il Milan si gioca una fetta importante di futuro, ha bisogno di vincere tutte e 3 le restanti partite e sperare in un passo falso delle altre concorrenti per un posto in Champions League. In caso di pareggio o sconfitta, le cose per i rossoneri potrebbero complicarsi irrimediabilmente. La Fiorentina d’altro canto ancora non ha vinto una partita da quando è tornato Vincenzo Montella sulla panchina viola. Proprio il tecnico napoletano l’anno scorso era alla guida del Milan, e fu esonerato per dar spazio all’attuale tecnico Rino Gattuso, e di certo non gli dispiacerebbe giocare un brutto scherzetto ai rossoneri.

Fiorentina-Milan, probabili formazioni

Fiorentina-Frosinone dazn
Fiorentina © Getty Images

Ecco le probabili formazioni di Fiorentina-Milan, visibile su DAZN a partire dalle 20.15:

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Victor Hugo, Biraghi; Fernandes, Dabo, Benassi; Chiesa, Muriel, Mirallas.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.