Home Rubriche Napoli, occhio ai diffidati: in 7 rischiano di saltare l’Inter

Napoli, occhio ai diffidati: in 7 rischiano di saltare l’Inter

CONDIVIDI

Napoli diffidati – Contro la SPAL gli azzurri dovranno prestare molta attenzione ai cartellini. Numerosi i diffidati che rischiano di saltare l’Inter.

Napoli diffidati
Allan in Napoli-Cagliari ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

A Ferrara il Napoli ci arriva con una rosa priva di alcuni dei suoi più forti elementi. Numerosi sono gli infortunati tra difesa, centrocampo ed attacco. Su tutte, pesano le assenze di Lorenzo Insigne e Dries Mertens. Per Ancelotti la lista dei problemi contro la formazione emiliana non è però finita qui, perchè a complicare il quadro occorre il dato sui diffidati. Per i partenopei sono ben 7 i calciatori che dovranno stare attenti al cartellino per non saltare la gara successiva di campionato, il big match contro l’Inter al San Paolo. Gli uomini in diffida sono Raul Albiol, Elseid Hysaj, Kalidou Koulibaly, Allan, Arkadiusz Milik, Amadou Diawara e Nikola Maksimovic. Gli ultimi due non rischiano nulla, a dire il vero, dal momento che sono out per infortunio e non giocheranno con la SPAL (e probabilmente neanche contro l’Inter).

LEGGI ANCHE —> SPAL-Napoli, panchina corta per Ancelotti: possibile l’esordio di Gaetano?

Napoli diffidati, 5 uomini da non perdere per l’Inter

A dare invece più di qualche pensiero all’allenatore del Napoli sono le diffide degli altri 5, tutti arruolabili contro la SPAL e tutti possibili titolari contro l’Inter. Raul Albiol è rientrato da poche settimane da un lungo infortunio, ed ora come ora il reparto sembra più solido e compatto. Contro i nerazzurri servirà la sua esperienza, anche per Chiriches ha terminato la stagione e Maksimovic è ancora infortunato. Per assicurarsi la presenza di Hysaj contro gli uomini di Spalletti potrebbe scendere in campo a Ferrara Malcuit. A centrocampo sarebbe fondamentale non perdere invece Allan, l’unico recupera-palloni di cui dispone la squadra attualmente. Là davanti, infine, ‘Arek’ Milik è l’unico bomber di peso presente in rosa, dovrà fare attenzione contro la SPAL a non farsi ammonire per essere presente contro l’Inter.