Home Napoli News Lite Florenzi-Ronaldo, il romanista: “Pensa di poter fare quello che vuole”

Lite Florenzi-Ronaldo, il romanista: “Pensa di poter fare quello che vuole”

CONDIVIDI

Lite Florenzi-Ronaldo – Durante il match tra Roma e Juventus all’Olimpico c’è stata una discussione tra i due. In mix zone il romanista ha spiegato.

Lite Florenzi-Ronaldo
Florenzi e Ronaldo in Roma-Juventus ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

La Roma ha vinto all’Olimpico nel match contro la Juventus e continua la rincorsa verso il quarto posto che significherebbe piazzamento sicuro in Champions League. Le reti sono di Florenzi e Dzeko. Nulla da fare per Allegri e per il fenomeno portoghese, ma poco importa ai bianconeri, che hanno già vinto l’ottavo scudetto di fila ed aspettano soltanto il momento dei festeggiamenti. A far discutere nel match serale della domenica tra giallorossi e bianconeri è stata la lite verbale tra Alessandro Florenzi e Cristiano Ronaldo. Tra i due calciatori è sorto un battibecco, con il numero 7 juventino che, come si legge da labiale, rivolge la seguente frase all’indirizzo dell’avversario: “Sei troppo piccolo per parlare”. Dopo la pace in campo, con il cinque volte pallone d’oro che ha abbracciato il romanista, che però ha tenuto le mani dietro la schiena non ricambiando il gesto.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Napoli, dalla rabbia di Mario Rui alle sirene dal Portogallo

Lite Florenzi-Ronaldo, il giallorosso risponde nel dopo gara

Pace fatta, dunque, sì, ma Florenzi non ha digerito le parole del collega bianconero, tant’è che nel dopo gara ha parlato così a Roma Tv: “Abbiamo messo il pallone fuori interropendo il gioco. Lui è un Pallone d’oro e pensa di avere tutto il diritto di fare ciò che ha fatto, io ho cercato di continuare a giocare”. Punta il dito, il romanista, contro il fenomeno portoghese, evidentemente accusato di essere altezzoso. In effetti le dichiarazioni del calciatore bianconero hanno quel senso di superiorità che non può far altro che infastidire chi con lui ci condivide il campo. Non le manda a dire, quindi, il giallorosso, che pur non rispondendo in campo ha comunque mandato il suo messaggio a distanza a CR7.