Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, dalla rabbia di Mario Rui alle sirene dal Portogallo

Calciomercato Napoli, dalla rabbia di Mario Rui alle sirene dal Portogallo

CONDIVIDI
spal-napoli
SPAL-Napoli, Mario Rui segna in extremis © Getty Images

La mancata esultanza di Mario Rui dopo il suo gol che ha deciso Spal-Napoli non sarebbe affatto un caso. Ci sarebbe un motivo dietro al gesto del terzino del Napoli.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘Il Mattino’, ci sarebbe una ragione ben precisa che avrebbe spinto Mario Rui a non esultare per la sua rete che ha fatto sì che il Napoli battesse la Spal nella giornata di ieri. Questo motivo sarebbe tutta la rabbia accumulata dal laterale lusitano nelle ultime settimane. Il giocatore azzurro è stato duramente criticato per la sua prestazione mostrata in campo nella sfida di andata dei quarti di finale di Europa League all’Emirates contro l’Arsenal. Ma non ci sarebbero solamente i giudizi ritenuti eccessivi dal portoghese ad averlo indotto ad una simile non reazione di gioia dopo la marcatura di meno di 24 ore fa agli uomini di Leonardo Semplici.

Per leggere altre notizie sul calciomercato Napoli —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, Theo Hernandez per il post-Mario Rui

Calciomercato Napoli, due big lusitane sulle tracce di Mario Rui

Ci sarebbero anche motivi di calciomercato Napoli. Infatti negli ultimi tempi Mario Rui è stato inserito dalla stampa nella lista dei cosiddetti cedibili nel corso della sessione di calciomercato. Un fatto che di certo gli ha fatto storcere il naso, anche se sembra essere vero l’interesse dal Portogallo di Benfica e Sporting Lisbona.