Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Mario Rui, la non esultanza un indizio verso l’addio: il possibile sostituto

Mario Rui, la non esultanza un indizio verso l’addio: il possibile sostituto

Mario Rui addio – Il terzino portoghese del Napoli potrebbe cambiare aria a fine stagione. La mancata esultanza con la SPAL lo conferma.

Mario Rui addio
Mario Rui, infortunio in Fiorentina-Napoli ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

La stagione di Mario Rui non è stata sicuramente esaltante. Anzi, è proprio a lui che stampa e tifosi del Napoli spesso hanno imputato gravi errori che sono risultati poi decisivi per determinati traguardi. Come quello in Champions League che ha permesso la rete di Salah ad Anfield, per citarne uno. Spesso le prestazioni del portoghese sono state sotto la sufficienza e le ipotesi di addio si fanno ormai largo da tempo nell’ambiente campano. Domenica è arrivata, probabilmente, la conferma in tale direzione. Il calciatore, dopo aver segnato il gol della vittoria contro la SPAL a Ferrara, non ha esultato. Il suo volto era carico di rabbia, segno evidente che le critiche ricevute durante la stagione le ha sentite tutte. Difficile, stando così le cose, che il suo rapporto con il club possa proseguire.

LEGGI ANCHE —> Napoli, Fabio Cannavaro su Insigne: “Sarà sempre il capro espiatorio”

Mario Rui addio, Napoli in cerca del sostituto

Pertanto l’addio sembra la soluzione più giusta. Di club interessati al suo cartellino non ne mancano. Dal Portogallo pare ci siano Benfica e Lisbona, squadre di grande importanza, sulle sue tracce. Il Napoli sarebbe disposto a privarsi di Mario Rui, come conferma l’interesse per nomi come Alex Grimaldo dal Benfinca e Theo Hernandez dal Real Madrid, due terzini di piede mancino che potrebbero appunto fare al caso del club azzurro. Soltanto nelle prossime settimane, però, potranno arrivare notizie importanti sull’argomento. Quello che è certo, al momento,è che il rapporto tra Mario Rui e la tifoseria azzurra non è proprio idilliaco, il che fa pensare che possa partire nel prossimo calciomercato estivo.