Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli, le notizie del 16 maggio: dalle tensioni Inter al “rinvio” di...

Napoli, le notizie del 16 maggio: dalle tensioni Inter al “rinvio” di Fornals

Al termine del Consiglio Federale odierno la FIGC ha comunicato le date delle prossime due finestre di calciomercato. In un comunicato il presidente federale ha annunciato che le date delle prossime due sessioni di calciomercato andranno dall’1 luglio al 2 settembre, quella estiva, e dal 2 al 31 gennaio, quella invernale.

Nulla di fatto, altra fumata grigia. L’attesissimo incontro fra Massimiliano Allegri e Andrea Agnelli sul futuro della Juve si è concluso con l’ennesimo rinvio. Sarà necessario un terzo incontro per decidersi, previsto per la giornata di domani.

Ultime notizie Napoli, dal nervosismo in casa Inter a quello di Fornals sul mercato

Cacciato dall’allenamento. È accaduto al centrocampista dell’Inter, Joao Mario, che domenica affronterà con la sua squadra il Napoli. Spalletti ha visto in lui scarso impegno e l’ha costretto a lasciare anzitempo l’allenamento. Tensione alle stelle in vista di una gara che per l’Inter può significare Champions League.

Il Napoli guadagna 5 posizioni nella classifica dei marchi calcistici più preziosi del mondo. Continua a crescere la società di De Laurentiis, come emerge dall’ultimo rapporto di Brand Finance. Real Madrid in testa, prima anche del Manchester United. Undicesima la Juve, Napoli adesso al 26mo posto.

“Basta voci, mi hanno stancato”. È un Pablo Fornals piuttosto seccato quello che ai media spagnoli ha risposto all’ennesima domanda sul suo futuro. Il calciatore del Villarreal non ha smentito nulla, ma ha rimandato ogni discorso all’inizio del mercato.

Il Napoli si incontra a Villa D’Angelo per la tradizionale cena di fine anno. Invitati calciatori, famiglie e staff azzurri per un totale di circa 120 persone. Ospiti anche gli artisti di Made in Sud e lo storico speaker azzurro, Daniele Decibel Bellini.

Grave lutto per il giornalismo napoletano. È venuto a mancare a soli 60 anni Paolo Serretiello, editore e presidente del consiglio di amministrazione di Radio Marte. La storica emittente napoletana fu fondata da lui nel 1979, ben 40 anni fa. Serretiello lascia la moglie e due figli.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!