Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Calciomercato Napoli, il piano di ADL e Ancelotti: rinforzi di qualità senza...

Calciomercato Napoli, il piano di ADL e Ancelotti: rinforzi di qualità senza follie

Ancelotti De Laurentiis calciomercato Napoli
Calciomercato Napoli, sinergia Ancelotti De Laurentiis – FOTO: Twitter @sscnapoli

Il calciomercato Napoli è già in fermento e sono diversi i nomi che circolano già da tempo per l’estate. ADL e Ancelotti hanno le idee chiare.

Il calciomercato Napoli porterà alcuni cambiamenti, sicuramente in maniera maggiore rispetto a quanto avvenuto nella gestione Sarri, quando tra entrate ed uscite di calciatori c’erano stati ben pochi innesti. E questa è stata una strategia che tutto sommato ha portato dei frutti, se si prendono in considerazione le parole rilasciate da Aurelio De Laurentiis durante la cena sociale di fine stagione. “Abbiamo staccato di gran lunga la concorrenza, e senza contrarre debiti. Il Napoli è la sola società italiana a rispettare i parametri imposti dalla UEFA in materia di fair play finanziario”. Viene da chiedersi se anche le altre squadre siano in grado di mantenere l’andamento degli ultimi anni se solo si adeguassero alla scia degli azzurri. Fatto sta che il Napoli porta avanti il suo progetto che consta di avere una squadra forte sia dentro che fuori dal campo. Ed in ambito di mercato ci si muoverà ancora una volta con sapienza, acquistando per rinforzare l’organico dove serve.

LEGGI ANCHE –> De Rossi al Napoli? De Maggio: “Un uccellino mi ha detto…”

Calciomercato Napoli, si continua nel nome della progettualità

Era stato così già un anno fa, con gli acquisti di Meret, Fabian Ruiz, Younes e Verdi tra gli altri. Tutti rinforzi che hanno saputo dare tanto, anche se specialmente l’ex Bologna è stato frenato da troppi infortuni. E quindi è giusto poterlo considerare un nuovo apporto al Napoli quando la squadra si ritroverà a Dimaro ad inizio luglio. In sede di campagna acquisti il progetto azzurro prevede l’ormai consolidata sinergia Ancelotti-De Laurentiis, con gli ingressi di circa 4-5 nuovi elementi. In molti tra questi giungeranno dai nomi già noti (Lozano, Fornals, Veretout, Theo Hernandez…) per i quali il ds Giuntoli si è messo al lavoro già in inverno. Il Corriere dello Sport nello specifico riferisce che i profili cercati ricondurrebbero a due terzini, un centrocampista centrale – ed in quel reparto ci sarà anche il ritorno di Rog – ed un attaccante centrale dotato delle caratteristiche di Milik. Il tutto però senza fare follie. Il Napoli spenderà il giusto per non indebitarsi e per riuscire ad alzare dei trofei in maniera alternativa, senza acquistare campioni ultratrentenni e superpagati che alla fine non rappresentano sinonimo di vittoria.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!