Home Napoli News FINALE- Napoli-Inter 4-1, il tabellino e la cronaca del match: prestazione da...

FINALE- Napoli-Inter 4-1, il tabellino e la cronaca del match: prestazione da applausi

Napoli-Cagliari Ancelotti obiettivo

Frosinone-Napoli © Getty Images

Napoli-Inter 4-1, il tabellino

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Albiol, Koulibaly (84′ Luperto), Ghoulam; Callejon, Allan, Zielinski, Fabian Ruiz; Mertens (80′ Younes), Milik (76′ Insigne). All. Ancelotti

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Gagliardini (57′ Vecino); Politano (46′ Icardi), Nainggolan, Perisic (80′ Candreva; Lautaro Martinez. All. Spalletti

MARCATORI: 16′ Zielinski, 60′ Mertens, 70′, 78′ Fabian, 81′ rig. Icardi
AMMONITI: Koulibaly, Nainggolan, Allan, Ghoulam

————————————————————————-

90+3′ – Dopo tre minuti di recupero l’arbitro Doveri fischia la fine della partita con gli azzurri che superano 4-1 l’Inter. Prestazione esaltante degli uomini di Ancelotti, protagonisti alla grande contro la compagine nerazzurra.

84′ – Terza sostituzione del Napoli: fuori l’acciaccato Koulibaly, dentro Luperto

81′ – GOL INTER – Raul Albiol atterra in areaMauro Icardi, che si presenta dagli undici metri e spiazza Karnezis siglando il 4-1.

78′ – POKER NAPOLI – Ancora un gol di Fabian Ruiz, autore della sua prima doppietta in maglia azzurra. Il suo bolide “buca” le mani a Samir Handanovic

76′ – Prima sostituzione dell Napoli: dentro Insigne, fuori Milik

73′ – OCCASIONE INTER – Sfortunati anche i nerazzurri con la traversa colpita da Lautaro Martinez

70′ – TRIS NAPOLI – Fabian Ruiz cala il tris con una conclusione a porta vuota mettendo il risultato ancor più al sicuro.

68′ – Ancora pericolosi i nerazzurri, ma un prodigioso Koulibaly salva di testa sulla linea di porta mandando ancora una volta in corner.

67′ – L’Inter cerca di tornare in partita, ma un super Karnezis manda in angolo.

64′ – Piccolo problema muscolare per Koulibaly, che si accascia a terra dopo un passaggio. Dopo pochi secondi il centrale senegalese torna in campo.

60′ – NAPOLI-INTER 2-0 – Seconda rete degli azzurri grazie all’incornata vincente di Dries Mertens che ringrazia Callejon, autore di un assist al bacio.

57′ – Seconda sostituzione per l’Inter – Gagliardini out, dentro Vecino

55′ – Azione spettacolare del Napoli che con un tocco al massimo crea una situazione pericolosa dalle parti di Handanovic, ma Mertens non riesce a trovare il passaggio vincente a Milik.

49′ – Allan, anch’egli diffidato, viene ammonito e salterà la trasferta di Bologna, ultima partita della stagione azzurra.

48′ – Ammonito Nainggolan per fallo su Malcuit

46′ – In campo dal primo minuto della ripresa Mauro Icardi al posto di Politano.

SECONDO TEMPO

45+1′ – Dopo un minuto di recupero l’arbitro Doveri manda le squadre negli spogliatoi con gli azzurri che chiudono la prima frazione di gioco in vantaggio grazie al bolide dalla distanza di Piotr Zielinski.

44′ – Ancora Inter. Ci prova Politano con un’azione personale da destra verso sinistra, ma la sua conclusione di mancino termina ancora una volta alta di molto.

40′ – Nel finale premono i nerazzurri, questa volta, con Radja Nainggolan che ci prova con un tiro potente dalla distanza che finisce alto.

37′ – Un passaggio orizzontale di Fabian Ruiz mette in difficoltà la retroguardia azzurra con Lautaro Martinez che ci prova con un diagonale a cui si oppone con i piedi il portiere del Napoli Karnezis.

31′ – L’Inter prova a rimettersi in gioco cercando a tutti i costi il gol del pareggio che tarda ad arrivare.

26′ – Napoli ancora molto pericoloso con Fabian Ruiz che scarica per Ghoulam che, da fuori area, cerca di piazzare ma la sua conclusione finisce a lato della porta difesa da Handanovic.

22′ – Gli uomini di Ancelotti sono pimpanti e riescono a creare ottime trame di gioco in fase offensiva, mentre l’Inter non è più pericolosa dopo un buon inizio di gara.

18′ – Arriva subito la reazione dell’Inter con Perisic che calcia alto a due passi da Karnezis. Partita divertente con repentini capovolgimenti di fronte.

16′ – NAPOLI in vantaggio grazie al bolide vincente di Piotr Zielinski: la fucilata del centrocampista polacco si deposita alle spalle dell’incolpevole Handanovic.

12′ – Ci prova anche Milik con una potente conclusione da fuori area che finisce alta.

8′ – L’Inter preme tanto alla ricerca del gol. Koulibaly, diffidato,  viene ammonito per fallo su Politano e salterà l’ultima sfida di campionato.

3′ – Il Napoli sfiora il vantaggio con Mertens che calcia alto dopo  l’ottimo cross messo al centro da Malcuit.

1′ – PARTITI, al via Napoli-Inter

20.25 – Tutto pronto per il fischio di inizio di Napoli-Inter

20.10 – Squadre in campo per il consueto riscaldamento.

20.05 – Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, ha parlato a Sky Sport: “È un bel riconoscimento. Per noi difensori è difficile avere premi individuali. In Italia ci sono tanti difensori di talento e di esperienza. Mi fa molto piacere essere tra i migliori, sapete che lavoro molto per questo e per aiutare la squadra. Per questo ringrazio la squadra, lo staff e la società e ovviamente i tifosi”.

19.50 – Milan Skriniar, difensore dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “Sappiamo che sarà una partita difficile, ma vogliamo fare bene. Sono tanti anni che l’Inter non vince a Napoli, stasera vogliamo farlo. Ipotecare la qualificazione in Champions League è fondamentale per noi”.

19.45 – Atteso anche il presidente De Laurentiis per l’ultima al San Paolo.

19.20 – Benvenuti tifose e tifosi azzurri alla diretta testuale di Napoli-Inter, partita della 37/a giornata di Serie A. Subito via con le formazioni ufficiali.