Napoli-Inter, le probabili formazioni: Insigne torna titolare, c’è Albiol

0
61

Oggi gli azzurri tornano in campo al San Paolo: questa sera big-match con i nerazzurri

Napoli esulta
Napoli esulta

Si torna in campo per la penultima sfida di campionato. Il Napoli affronterà questa sera l’Inter, che deve conquistare altri due punti per l’aritmetica qualificazione alla prossima Champions League. Carlo Ancelotti, allenatore della squadra azzurra, ha recuperato Insigne e Mertens, che hanno saltato la scorsa settimana la trasferta di Ferrara contro la SPAL. Il capitano azzurro potrebbe partire anche dal primo minuto alle spalle dell’unica punta Milik. Tra i pali ci sarà il solito Meret con Malcuit e Ghoulam sulle fasce, mentre al centro tornerà la coppia difensiva composta da Albiol e Koulibaly. In mezzo al campo spazio al duo Allan-Fabian, entrambi convocati dalle loro rispettive Nazionali, con Callejon e Zielinski sulle corsie esterne.

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter, proverà a fermare gli azzurri con il classico 4231. In porta agirà il solito Samir Handanovic con la linea difensiva a quattro formata da D’Ambrosio, Miranda, Skriniar e Asamoah. Mediana a due composta da Vecino e Brozovic con Candreva, Nainggolan, Perisic alle spalle dell’unica punta Lautaro Martinez. Icardi partirà inizialmente dalla panchina.

Napoli-Inter, le scelte di Ancelotti e Spalletti

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian, Zielinski; Insigne, Milik. All. Ancelotti

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva, Nainggolan, Perisic; Lautaro. All. Spalletti