Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Calciomercato, Sarri ad un passo dalla Juventus: il Chelsea lo libererà

Calciomercato, Sarri ad un passo dalla Juventus: il Chelsea lo libererà

Brutta notizia per i tifosi del Napoli: Maurizio Sarri sempre più vicino alla successione di Massimiliano Allegri

Sarri-Chelsea addio
Maurizio Sarri ©Getty Images

Ormai ci siamo: Maurizio Sarri sarà il nuovo allenatore della Juventus. Come svelato dal tabloid inglese “The Guardian” l’allenatore toscano è stato già liberato dal Chelsea dando via così alla rescissione contrattuale. Tutto è stato decisivo durante l’incontro avvenuto a Londra tra Fali Ramadani, agente dell’ex tecnico del Napoli, e la dirigenza dei “Blues”. Sarri tornerà così in Serie A dopo soltanto una stagione in Premier League culminata con il terzo posto in classifica alle spalle di Manchester City e Liverpool e con il trionfo in Europa League in finale contro l’Arsenal a Baku. Proprio nella giornata di ieri il canale ufficiale del City ha pubblicato un’intervista di Pep Guardiola in cui ha dichiarato ancora amore al club inglese: “Adesso è facile dire “Pep, sei bravo”. Ma devo dire che i tifosi ci sono sempre stati, ci hanno sempre supportato in ogni occasione. Sono felice di ricompensare l’affetto che mi hanno dato in questi anni, insieme ai miei giocatori, per i prossimi due anni. Il primo anno non andammo benissimo: fummo sconfitti in Champions dal Monaco, in Premier League non andavamo bene, ma continuavamo ad avere il supporto della gente. Ciò che ho sentito non lo dimentico, conosco questo lavoro e so che ora è più facile stare con me. Abbiamo tutti bisogno di tempo, ma non dimentico l’aiuto che ho avuto”.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Calciomercato, De Laurentiis su Sarri alla Juventus

In una lunga intervista rilasciata ai microfoni de “Il Corriere dello Sport” lo stesso presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato dell’ormai ritorno in Serie A di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus: “Sono assolutamente distaccato da questa vicenda. Penso che, compiuti diciotto anni, il raggiungimento della maggiore età consenta a ognuno di assumersi la responsabilità delle proprio azioni, tutto qua”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!