Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, Verdi piace al Torino: non c’è ancora l’accordo

Calciomercato Napoli, Verdi piace al Torino: non c’è ancora l’accordo

CONDIVIDI

Simone Verdi, esterno offensivo del Napoli, potrebbe dire subito addio alla squadra azzurra dopo soltanto una stagione. Ci sarebbe il Torino sulle sue tracce

Napoli Verdi Zapata
Simone Verdi (Getty Images)

Non solo acquisti. Il Napoli vorrebbe sfoltire la rosa di Carlo Ancelotti in tempi brevi andando così a ricercare acquisti funzionali al tipico gioco dell’allenatore emiliano. Come svelato dall’edizione odierna di Tuttosport potrebbe salutare dopo soltanto una stagione l’esterno offensivo azzurro, Simone Verdi, che piace tanto al Torino. Per ora non ci sarebbe nessun accordo con il club di Cairo che avrebbe proposto un prestito con diritto di riscatto, mentre il presidente De Laurentiis vorrebbe un obbligo di riscatto o una cessione a titolo definitivo per il giocatore originario di Pavia. Con le parti ancora distanti, si continua a lavorare per chiudere l’operazione in tempi brevi. Il Napoli non vuole compiere alcuna minusvalenza dopo l’arrivo nella scorsa estate dal Bologna per circa 25 milioni di euro. La sua prima stagione in maglia azzurra non è stata esaltante anche a causa di qualche infortunio di troppo che non gli ha permesso di mettere in luce tutte le sue qualità. Ora si pensa alla cessione con la società partenopea pronta a rinforzare con elementi di prima fascia la rosa che verrà in vista del secondo anno di Carlo Ancelotti come guida tecnica.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Calciomercato Napoli,  anche l’Atalanta su Verdi

Nei giorni scorsi anche l’Atalanta avrebbe chiesto informazioni al Napoli per il talentuoso giocatore azzurro, che vuole tornare a segnare gol importanti dopo una stagione non troppo esaltante. Non mancano così le pretendenti per l’ex Bologna, voglioso di mettersi nuovamente in mostra come ai tempi della squadra rossoblu. La società partenopea vuole chiudere soltanto a titolo definitivo salutando per sempre Simone Verdi.