Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Beach Soccer, Napoli torna al successo: Catanzaro annientato

Beach Soccer, Napoli torna al successo: Catanzaro annientato

Battuto il Catanzaro per 11-3 gli azzurri tornano a casa con 6 punti su 9 a disposizione, prestazione maiuscola di tutto il collettivo, ma le partite importanti sono sopratutto contro le prime della classe.

Chiamati a vincere dopo la bruciante sconfitta di ieri contro il Catania, il Napoli non si fa attendere e stravince contro un distratto Catanzaro che schiera in porta l’ex di turno, Tommaso Merola. La formazione iniziale scelta da Mister Sannino è indice della voglia degli azzurri di proiettarsi in attacco, l’accoppiata portoghese dei fratelli Martins impensierisce subito i calabresi con la conclusione di Leo dopo il fraseggio con il fratello Be.

Per vedere i primi gol non passa molto, Savarese sblocca su calcio piazzato, l’ex Merola ci mette del suo per il raddoppio azzurro e Suarez di potenza mette il Napoli sul 3-0, c’è tempo per il primo gol del Catanzaro con Calmon (tra i migliori dei calabresi) che approfitta di una respinta corta di Spada

Il secondo tempo si apre con Stefanini che smanaccia una potente conclusione del Catanzaro, ma sono gli azzurri ad andare in rete prima con una rapida incursione da sinistra di Be Martins, poi con Moxedano di rovesciata ed ancora con Leo Martins, il predominio del Napoli sembra non avere sosta fino alla rete di Calmon che grazie ad una incomprensione tra Moxedano e Stefanini, sigilla il secondo gol personale.

Il terzo tempo è una gioia per gli occhi, gli azzurro arrivano in porta con azioni spettacolari, degne della sontuosa campagna acquisti di questa stagione, la rovesciata di Edu Suarez e la triangolazione che porta alla rete del 10-3 di Moxedano e dei fratelli Martins valgono il prezzo del biglietto.

La partita finirà 11-3, con gli azzurri che ritrovano il sorriso e possono tornare all’ombra del vesuvio con 6 punti in saccoccia e la consapevolezza che liberi da pensieri ed ansie possono esprimersi e pensare da grande.

LE PAGELLE DEGLI AZZURRI

Stefanini 6: Entra nel secondo e si presenta con una parata importante, indecisione con Moxedano sulla rete di Calmon. FIDUCIA

Savarese 7: dopo il primo gol, si fa notare per un tiro ciccato, resta un cecchino incredibile e lo dimostra sulla rete del 9-2 con un rigore ben trasformato. NAPOLITAN SNIPER

Altobelli 7 : Un primo tempo deciso, sempre attento non si lascia andare ad eccessi, un baluardo che in accoppiata con Guadagno funziona.  VIGILE

Moxedano 7+: Quando può ci prova con tutte le sue forze, buone le chiusure in fase difensiva, peccato l’incertezza con Stefanini sul gol del Catanzaro ma splendido il gol di rovesciata, cosa vuoi di più?  IN FORMA

Spada 7- : Attento su tutte le conclusioni del primo tempo, nel terzo viene salvato da Guadagno prima e dal palo poi su rovesciata di Bassi de Masi, una piccola macchia sulla prima rete di Calmon a risultato già abbastanza largo. NATO SOTTO UNA BUONA STELLA

Guadagno 7+: Una roccia, la solita sicurezza, provvidenziale nel salvataggio di tacco sulla linea nel terzo tempo a Spada battuto.  GARANZIA

Spaccarotella 6,5 : Un primo gol regalato da Merola, poi precisione massima. ORDINATO

Leo Martins 7+:  Palla al piede fa paura, due gol oggi di cui uno su rigore, l’anno di conoscenza della scorsa stagione gli è servito, l’intesa con ll fratello sarà il valore aggiunto del Napoli. CRESCIUTO

Be Martins 7: Primo tempo non eccezionale, nel secondo un gol di rapidità e precisione nel terzo un gol di rovesciata a premiare una splendida azione corale. DIESEL

Edu Suarez 7+: Nel primo tempo va in rete grazie ad un regalo di Merola, decisamente meglio nel secondo tempo più pimpante, nel terzo in rete con una rovesciata meravigliosa che incanta la beach arena di Viareggio. FUNAMBOLO

NAPOLI-ECOSISTEM CZ 11-3 (3-1; 3-1; 5-1)

Napoli: Spada, Guadagno, Altobelli, Spacca, Edo Suarez, Moxedano, Leo Martins,Savarese, Scarparo, Stefanini, Loffredo; All. Sannino

Ecosistem: Piazza, Staffa, Bassi De Masi, Soria, Calmon, Scalese, Silvano, Merola;All. Aloi

Arbitri: Susanna (Roma 2), Tranchina (Udine) e Romani (Modena)

Reti:1’pt Savarese (N), 2’pt Altobelli (N), 6’pt Edo Suarez (N), 11’pt Calmon(E); 3’st Be Martins (N), 5’st Moxedano (N), 10’st Leo Martins (N), 11’stCalmon (E); 5’tt rig. Leo (N), 6’tt Edu Suarez (N), 9’tt Calmon (E), 9’ttSavarese (N), 10’tt Leo Martins (N), 11’tt Moxedano (N)


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!