Home Napoli News Sarri-Juventus, Ziliani: “I bianconeri hanno commesso un atto di giustizia!”

Sarri-Juventus, Ziliani: “I bianconeri hanno commesso un atto di giustizia!”

Sarri-Juventus, dopo l’ufficialità c’è il tweet di Ziliani che stuzzica il tifo juventino e non solo: “I bianconeri hanno commesso un atto di giustizia”

Sarri Juve
Maurizio Sarri ©Getty Images

Dopo settimane e settimane di attesa, alla fine l’ufficialità è arrivata: Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juventus e lo sarà fino al 2022. Un passaggio, quello del tecnico toscano in bianconero, che ha generato una vera e propria baraonda mediatica anche sui social. Tanti i tifosi napoletani che si sono sentiti in qualche modo traditi dalla nuova avventura dell’ormai ex Comandante. E poi ci sono stati i gesti, più o meno estremi, che hanno provato a comunicare la ribellione e la non accettazione di Sarri alla Juventus: come la chiusura della pagina Sarrismo – Gioia e Rivoluzione e la rimozione della targa celebrativa dedicatagli a Bagnoli. Non mancano, però, anche i tweet dalla stampa bianconera, come quello di Paolo Ziliani, che ha scritto sui propri sociale: “Ufficializzando Sarri, la Juventus compie, sia pure in ritardo, un atto di giustizia: ammette di sapere perfettamente chi vinse, davvero, lo scudetto 2017-2018”.

Sarri e Allegri, il bel gioco ha conquistato la Juventus

Così, dopo che per anni il nostro panorama calcistico è stato diviso tra bel giuoco risultato, anche il club che ha per slogan “Vincere è l’unica cosa che conta” alla fine ha riconosciuto la necessità delle idee e della bellezza calcistica proposta da Sarri durante il suo triennio al Napoli. Adesso la Juventus abbandona la via del risultatismo estremo perpetrato da Allegri per imbracciare un’idea di calcio di maggior ampio respiro e di maggiore qualità.