Home Napoli News Juventus-Napoli, c’è il comunicato dei bianconeri: “Attendiamo la decisione dell’Osservatorio”

Juventus-Napoli, c’è il comunicato dei bianconeri: “Attendiamo la decisione dell’Osservatorio”

Juventus-Napoli, dopo il caos sui biglietti arriva la risposta ufficiale dei bianconeri: “Attendiamo la decisione dell’Osservatorio”

Allianz Stadium, Juventus-Napoli ©Getty Images

“Vietato l’ingresso allo stadio ai NATI in Campania”: una decisione, quella presa dalla Juventus che ha subito messo in allarme gran parte dei supporters azzurri, indignati da questo clamoroso atto di razzismo. Juventus-Napoli, il 31 agosto, rischia di giocarsi in un clima surreale, con la polemica dei biglietti che impazza letteralmente sul web. E dopo la risposta del Prefetto di Torino, che si è dissociato dalla decisione del club piemontese, la polemica è ufficialmente un caso mediatico.

Biglietti Juventus-Napoli, la risposta del club bianconero

E quest’oggi, la stessa società bianconera ha voluto fare chiarezza sui biglietti inerenti a Juventus-Napoli, precisando attraverso un comunicato ufficiale che: “[…] Le misure sotto elencate riguardano tutti i settori ad esclusione del settore ospiti per il quale l’Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive (ONMS) si esprimerà nelle prossime settimane con una determina specifica”. E inoltre: “[…] Il tagliando non sarà acquistabile da residenti nella Regione Campania, anche in possesso di fidelity card, ad eccezione della Juventus Card o tessera del tifoso Juventus. Le ricevitorie della Regione Campania non sono abilitate alla vendita di questo match”. L’esclusione ai residenti in Campania, dunque, resta, mentre quella indetta verso i NATI bisognerà ancora attendere. Il tutto è da rimandarsi alle settimane conclusive di agosto, quando l’Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive si unirà per esprimersi definitivamente a riguardo. Intanto, la Napoli dello sport si indigna per un atto deliberatamente razzista verso il popolo campano.