Home Calciomercato Napoli Chiriches al Sassuolo: il mercato Napoli che “perdona” gli sgarbi

Chiriches al Sassuolo: il mercato Napoli che “perdona” gli sgarbi

Chiriches al Sassuolo, è arrivata l’ufficialità: il calciomercato Napoli sembra aver già superato lo smacco di un anno fa…

E’ arrivato l’annuncio ufficiale del passaggio di Chiriches al Sassuolo. Il calciatore rumeno era stato accostato al club nero-verde nei giorni scorsi e si è concretizzata l’operazione in quest’ultimo giorno di mercato. Annunciato in mattinata, dopo 4 stagioni in azzurro, il difensore romeno saluta Napoli e si prepara ad una nuova esperienza col club emiliano. 48 presenze e 4 gol in maglia partenopea, va via a titolo definitivo. Il Sassuolo dunque avrà dalla sua l’esperienza del difensore centrale della Romania, dopo aver abbandonato la pista che portava a Lorenzo Tonelli che, adesso, sembra ancor di più confermato alla permanenza azzurra.

Calciomercato, il Napoli non incrina i rapporti con il Sassuolo: le cifre dell’affare Chiriches

Recupero Chiriches
Chiriches ©Getty Images

Bisogna tornare indietro nel tempo nel valutare il passaggio di Chiriches al Sassuolo: esattamente  nel gennaio 2018, quando il Napoli bussava alle porte del Sassuolo per garantirsi, fino all’ultimo secondo di mercato, l’esterno destro che serviva a Maurizio Sarri. Il nome di Politano era in pole position dopo lo sfumare della trattativa Verdi. Lui, il bolognese e lo spagnolo Deulofeu: alternative sul calciomercato Napoli che trovarono il muro alto nella trattativa. Se per l’attuale numero 9 azzurro ci fu una scelta di cuore restando a Bologna e per Deulofeu una valutazione tecnica differente della società, per Matteo Politano ci fu un vero e proprio braccio di ferro mai vinto con il Sassuolo. Aurelio De Laurentiis provò in ogni modo ad alzare l’asticella a quell’offerta presentata al club di Giorgio Squinzi, che non ne volle sapere di lasciarlo partire al Napoli. Polemiche su polemiche, perché esattamente sei mesi dopo fu ceduto all’Inter per cifre simili a quelle proposte dai partenopei. In questa sessione di mercato il patron azzurro è stato chiaro: “Perché vendere un calciatore a poco, se gli altri cercano sempre di monetizzare fino all’ultimo con noi?”

Calciomercato Napoli, ADL non forza la mano: il “caso” Cairo-Verdi

I rapporti tra le due società non si sono incrinati: Napoli e Sassuolo continuano a fare affari e per cifre modeste, senza giocare al rialzo. Sì, perché Chiriches va via per una cifra che si aggira intorno ai 10 milioni, più bonus. Nessun problema tra le due società, nonostante gli screzi vissuti nella trattativa per Politano. Nel frattempo si complica la pista Verdi per il Torino, forse anche per le analoghe vicissitudini vissute nella trattativa Maksimovic. Aurelio De Laurentiis non è disposto a totalizzare una minusvalenza con Simone Verdi e infatti, avrebbe chiesto per l’intera sessione di mercato non meno di 20-25 milioni ad Urbano Cairo, che chiese agli azzurri di pagare accontentare le sue richieste per Maksimovic qualche stagione fa. Inoltre, l’ex Bologna dopo un’ottima pre-season sembra aver convinto in via definitiva il suo allenatore, Carlo Ancelotti.