Home Rubriche Milik e Lozano personaggi in cerca d’autore: devono conquistare Napoli

Milik e Lozano personaggi in cerca d’autore: devono conquistare Napoli

CONDIVIDI

Ancelotti li ha difesi e punta su di loro ma la coppia Lozano-Milik contro il Genk ha deluso. Nelle prossime settimane dovranno meritarsi la fiducia.

Hanno giocato bene, secondo Carlo Ancelotti, ma i tifosi non sembrano pensarla allo stesso modo. Quella composta da Arek Milik e da Hirving Lozano è una coppia inedita visto che quest’anno non avevano mai giocato da soli lì davanti. C’è sempre una prima volta, e la prima in questo caso non può dirsi certo buona.

Lozano (Getty Images)

Sfortuna ma non solo: male la prima della coppia Lozano-Milik

Un po’ di sfortuna fra pali e traverse, ma certe occasioni vanno realizzate e la sfortuna può essere solo un alibi. Per un po’ lo è stato per Arek Milik, che dopo i due gravi infortuni alle ginocchia ha avuto tempo e credito per recuperare e diventare il top bomber che cercava il Napoli. Al momento non è andata così, e l’involuzione di quest’anno di sicuro non fuga i dubbi su quello che Carlo Ancelotti aveva investito del ruolo di centravanti titolare. Un personaggio in cerca di goal d’autore, così come il Chucky Lozano. L’esordio boom contro la Juventus e poi una lenta involuzione e prestazioni non all’altezza del suo cartellino. Il ruolo inedito, un difficile ambientamento e un campionato nuovo, tutto da scoprire. Mister Ancelotti sembra avere fiducia in loro, e glielo ha dimostrato schierandoli in Champions League. Ora qualcosa da dimostrare ce l’hanno loro.